perlage-winery-e-amorim-cork-italia,-campioni-di-sostenibilita

Perlage Winery e Amorim Cork Italia, campioni di sostenibilità

Prosecco biologico e tappi di sughero di alta gamma che tutelano l’ambiente e si rigenerano. Nel Trevigiano, a Farra di Soligo e a Conegliano, due realtà da sempre all’avanguardia e che operano in sinergia

di Gabriele Ancona

vicedirettore

26 settembre 2022 | 17:20

Prosecco biologico e tappi di sughero di alta gamma che tutelano l’ambiente e si rigenerano. Nel Trevigiano, a Farra di Soligo e a Conegliano, due realtà da sempre all’avanguardia e che operano in sinergia

di Gabriele Ancona

vicedirettore

26 settembre 2022 | 17:20

Due campioni della sostenibilità, con una visione strategica e lungimirante della produzione in simbiosi con l’ambiente. Nel Trevigiano, a Farra di Soligo e a Conegliano, Perlage Winery e Amorim Cork Italia (tappi di sughero) fanno sul serio e hanno unito le forze in un rapporto sinergico a dir poco virtuoso.

Michele e Ivo Nardi, Carlos Santos Le pratiche virtuose di Perlage Winery e Amorim Cork Italia

Michele e Ivo Nardi, Carlos Santos

Pionieri del bio

La cantina è pioniera del biologico dal 1985 e ha sperimentato il metodo biodinamico in alcune delle sue vigne. Ha ottenuto la certificazione B-Corp nel 2016 ed è diventata società Benefit nel 2019. Perlage ha sempre promosso azioni di sostenibilità ambientale e sociale sul suo territorio facendo informazione, organizzando eventi e incentivando buone pratiche per la salvaguardia dell’ecosistema, oltre ad aver aderito recentemente a CO2alizione Italia per abbattere le proprie emissioni e raggiungere gli obiettivi dell’agenda europea 2030 per il clima.

Località Collagù, nel territorio del Prosecco Superiore di Conegliano Le pratiche virtuose di Perlage Winery e Amorim Cork Italia

Località Collagù, nel territorio del Prosecco Superiore di Conegliano

DolceVita

Perlage è l’azienda della famiglia Nardi (sette fratelli) che oggi vede operativi Ivo Nardi e il nipote Michele, la terza generazione. È tra le poche aziende che producono Prosecco biologico Docg presenti all’interno del Consorzio di Tutela del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene.?L’attenzione alla sostenibilità in viticoltura abbraccia l’intero processo produttivo, dalla scelta del terreno più adatto a quella del singolo vitigno. Sostenibilità ambientale che si protrae in ogni pratica agronomica in vigneto, in tutte le fasi di vinificazione e conservazione, sino alla vendita.

Etichette di Prosecco Superiore di Perlage Winery Le pratiche virtuose di Perlage Winery e Amorim Cork Italia

Etichette di Prosecco Superiore di Perlage Winery

L’attenzione alla vita

«La scelta del biologico – spiega Ivo Nardi – è un orientamento che mette in primo piano l’attenzione per la vita. Oggi produciamo 2 milioni e mezzo di bottiglie su 15 ettari di proprietà, ma lavoriamo uve che provengono da 150 ettari di vigneto». La gamma è molto articolata e propone Prosecco Bio Docg e Doc, spumanti, vini bianchi e rossi biologici, e una linea di biodinamici. L’esportazione copre una quota del 65%.

In degustazione ci sono state servite tre etichette di elevata caratura. Animae Brut Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg (biologico, vegano, senza solfiti aggiunti) è cremoso, elegante e lungo. Indicato con primi piatti saporiti, sushi e crostacei. Paste con sughi delicati e crespelle con asparagi sposano l’Extra Dry Col di Manza Prosecco Superiore Docg (vegano, biodinamico): armonico, vellutato e persistente. Da tutto pasto è Canah Brut Valdobbiadene Superiore Docg (biologico, vegano). Sapido, armonico e persistente.

Calice di Prosecco Superiore biologico Perlage Le pratiche virtuose di Perlage Winery e Amorim Cork Italia

Calice di Prosecco Superiore biologico Perlage

Concetti di base

Una filosofia produttiva, quella di Perlage, esigente in ogni fase di lavorazione. La scelta dei tappi ha quindi premiato Amorim Cork Italia, che mette al centro del suo operato un concetto di sostenibilità totale: ambientale, economica e sociale.

Amorim Cork Italia nel 2021 ha venduto oltre 665 milioni di tappi di sughero Le pratiche virtuose di Perlage Winery e Amorim Cork Italia

Amorim Cork Italia nel 2021 ha venduto oltre 665 milioni di tappi di sughero

Ambientale per il valore che ha il sughero come materia prima e con un ruolo strategico nella tutela dell’ambiente. Non a caso alla filiale italiana del colosso portoghese sono state riconosciute 5 certificazioni di sistema. Economica perché l’investimento nelle risorse umane è fondamentale per diffondere il valore della sostenibilità. La formazione, l’aggiornamento e la motivazione, anche attraverso il benessere in contesto lavorativo, permette di contare su un team che sa esprimere il suo potenziale. Infine Sociale perché l’azienda è capofila del progetto Etico con cui, grazie ai volontari delle associazioni aderenti, intercetta milioni di tappi usati e ne recupera la materia prima, il sughero, riciclabile al 100%.

Raccolta ciclica

«Nel 2021 – racconta Carlos Santos, l’amministratore delegato – abbiamo venduto oltre 665 milioni di tappi. Vantiamo 200 referenze. La crescita complessiva rispetto all’anno precedente è stata del 14,6% in volume e del 14,4% in valore. Il sughero è naturale, riutilizzabile e riciclabile. Grazie alla raccolta ciclica viene garantito il rispetto della foresta di querce, mantenuta e tutelata quale risorsa vitale, naturale e rinnovabile.

Glassette collezione Suber ottenuta da sughero riciclato Le pratiche virtuose di Perlage Winery e Amorim Cork Italia

Glassette collezione Suber ottenuta da sughero riciclato

Dalla bottiglia all’arredo

Pietra miliare del concetto di eticità Amorim il riciclaggio del sughero: l’estensione del suo ciclo di vita e dei benefici ambientali derivanti, in primis la capacità di ritenzione della CO2, è una priorità, oggi consentita grazie alla moltitudine di riutilizzi di questa materia prima in settori diversi e nuovi rispetto a quello alimentare. L’ottica, per un futuro sempre più vicino, è di sensibilizzare sulla raccolta differenziata del sughero a livello globale. Amorim ha chiuso la sua opera di economia circolare con Suber, il progetto di creazione di nuovo valore economico tramite arredo e oggettistica di design generati dal recupero e riciclo di tappi usati.

Perlage Winery

via Cal del Muner 16 – 31010 Farra di Soligo (Tv)

Tel 0438 900203

Amorim Cork Italia

via Camillo Bianchi 8 – 31015 Conegliano (Tv)

Tel 0438394971

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.