caso-juve-napoli,-milik-e-partito-per-raggiungere-la-sua-nazionale

Il Napoli non può andare a Torino per la sfida di domenica sera con la Juventus per ordine dell’Asl locale. Ma c’è un giocatore del club di De Laurentiis che ha potuto lasciare la città, ma con un’altra destinazione.

È Arkadius Milik, da mesi al centro di trattative di mercato e ormai ai margini del progetto di Rino Gattuso, potrebbe finire alla Fiorentina o in qualche squadra estera. Nelle prossime settimane forse si saprà. Il polacco ha risposto alla convocazione della sua Nazionale che vuole metterlo in campo per le partite contro Finlandia, Italia (11 ottobre) e Bosnia.

È partito con anticipo, il suo nome non figura nella lista dei «contatti stretti» individuati dalle autorità sanitarie per l’isolamento dopo la positività di Zielinski.

3 ottobre 2020 (modifica il 3 ottobre 2020 | 22:46)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *