Un ’robot’ conta le buche in strada

un-’robot’-conta-le-buche-in-strada
Lavori stradali
Lavori stradali

Livorno, 22 dicembre 2020 – Con l’ausilio di un sofisticato veicolo multifunzione dotato di telecamere e sensori della società specializzata Dynatest Italy. Entro la fine di dicembre sarà possibile sapere in quale condizione si trova la pavimentazione delle strade di Livorno. Deformazioni delle pavimentazioni, buche, ogni minima fessurazione saranno analizzate e classificate.

Questa indagine commissionata dal Comune alla Dynatest Italy servirà a redigere il piano comunale di manutenzione delle pavimentazioni per la sicurezza stradale per il 2021. Confrontando i dati rilevati dalla strumentazione dello speciale mezzo della Dynatest Italy con il quadro normativo di riferimento, gli uffici tecnici del Comune avranno elementi più certi per individuare le priorità di intervento ed elaborare i relativi progetti. Le strumentazioni, come ha spiegato il responsabile della ditta Luca Pecchioli durante la presentazione del mezzo (era presente il sindaco Luca Salvetti, nella foto), sono impiegate in ambito urbano, aeroportuale e autostradale. Intanto gli stanziamenti del Comune per le manutenzioni stradali risalgono i primi all’agosto 2019 con 3 milioni di euro per sistemare 20.000 mq. di marciapiedi, 5 km. di strade e 44.000 mq. di carreggiate. I 3 milioni furono recuperati da un avanzo di bilancio di 5 milioni e mezzo.




Dal 1° dicembre 2020 sono state messe a disposizione altre risorse per la manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi per 300 mila euro (viale del Cedro, via dell’Industria, via Filippo Venuti e via Gioberti). Un altro lotto da 600mila euro per i manti stradali in piazza Damiano Chiesa, via Roma, via Ernesto Rossi e via di Monterotondo. Ancora: altri 600 mila euro per i manti stradali in Corso Amedeo, via Galilei, viale Marconi, via Cogorano e via Forte dei Cavalleggeri. Infine un ulteriore Finaziamento di 600mila euro per via Mentana, Largo Guido Donegani e zona viale Petrarca.

Monica Dolciotti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla community

per ricevere ogni giorno la newsletter con le notizie della tua città