ucraina,-shovkovskiy-(preparatore)-a-45-anni-torna-a-giocare:-il-covid-ferma-i-portieri-di-shevchenko

Ucraina, Shovkovskiy (preparatore) a 45 anni torna a giocare: il Covid ferma i portieri di Shevchenko
Olexandr Shovkovskiy in azione contro il Napoli nella Champions League 2016 (Epa)

A mali estremi, estremi rimedi. Ritiratosi nel 2016 ed entrato nello staff del ct Andry Shevchenko come preparatore dei portieri, Oleksandr Shovkovskiy dovrà rimettersi i guantoni. Il 45enne ex estremo difensore, infatti, è stato incluso da Sheva nella rosa arruolata per l’amichevole di mercoledì sera contro la Francia: dei portieri convocati è rimasto a disposizione il solo Georgiy Bushchan visto che prima Andriy Pyatov e poi Andriy Lunin e Yuriy Pankiv sono risultati positivi al coronavirus.

Shovkovskiy, 90 presenze in nazionale nel corso della sua carriera, «è in buona condizione fisica» fa sapere la Federazione, e all’occorrenza potrà eventualmente sostituire Bushchan.

7 ottobre 2020 (modifica il 7 ottobre 2020 | 18:07)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *