Turismo, nuovi orizzonti. Il wedding internazionale attrae molti operatori locali

turismo,-nuovi-orizzonti.-il-wedding-internazionale-attrae-molti-operatori-locali
L'industria del wedding può essere la chiave per il rilancio
L’industria del wedding può essere la chiave per il rilancio

Val di Cecina, 6 dicembre 2020 – L’emergenza finirà e il turismo potrà ripartire anche nel 2021, perciò l’Ambito Turistico Costa degli Etruschi s’impegna per ottimizzare le sue attività in questo periodo, puntando sulla sensibilizzazione, sull’informazione e sulla formazione per supportare al meglio gli operatori con una serie di incontri dedicati nel mese di dicembre.

L’Ambito ha instaurato un rapporto di collaborazione con il Convention Bureau di Firenze per attuare un progetto rivolto al wedding internazionale. Gli operatori, da gennaio ad aprile, saranno accompagnati in un percorso dedicato al settore.

Ad aprile/maggio seguirà un workshop con alcuni wedding planners italiani che lavorano con i mercati esteri e che potranno visitare le location e fornire risposte alle richieste degli operatori. Il 10 dicembre alle 15 l’ambito turistico presenterà i risultati dello studio di Paolo Grigolli per la mappatura dei flussi turistici sul territorio, frutto di questionari che chiedevano agli operatori informazioni sulle attività svolte dai turisti in una giornata tipo.




Queste informazioni sono state elaborate in un report che fornirà informazioni su come costruire un prodotto di destinazione, disegnare nuove esperienze turistiche e su come, partendo proprio da queste informazioni, si possano progettare nuovi percorsi ed itinerari cercando di evitare i possibili errori.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla community

per ricevere ogni giorno la newsletter con le notizie della tua città