Turismo, Garavaglia: I soldi ci sono servono progetti per ottenerli

turismo,-garavaglia:-i-soldi-ci-sono-
servono-progetti-per-ottenerli

«Non perdete tempo, i soldi ci sono». Concreto e senza giri di parole, il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia è intervento a Brescia, a un incontro online, promosso dalla Camera di Commercio sulle tematiche che assillano il sistema turismo. «I fondi per la ripartenza – ha rimarcato – sono disponibili. Adesso servono progetti di rete che abbiano le caratteristiche per ottenerli e investirli a favore dei territori».

Massimo Garavaglia. Fonte: UrbanPost Turismo, Garavaglia: I soldi ci sono servono progetti per ottenerli

Massimo Garavaglia. Fonte: UrbanPost

Garavaglia: I soldi ci sono, servono progetti

Agli imprenditori del settore, agli esponenti politici, enti, associazioni oltre che al mondo universitario l’invito: «A metterci seriamente la testa» e presentare proposte, anche perché i fondamentali ci sono e non vi sono più scuse per tergiversare. Vale tanto per Brescia, quanto per il resto d’Italia.

Si punterà sul digitale

Le risposte si trovano nel Recovery Plan, con 240 miliardi da spendere entro il 2026. Il Ministro ha fatto due esempi: il primo riguarda la creazione di un hub digitale che: «Ci consentirà di passare – ha sottolineato – dall’età della pietra, al 2021 in un due mesi. Un portale che andrà riempito di contenuti. Un superlavoro in capo ai territori. Il secondo riguarda i fondi per migliorare le strutture ricettive che ammontano ad oltre tre miliardi. Chi presenta velocemente buoni progetti, se li porta a casa».

L’impegno per il pass vaccinale

Per quanto riguarda il pass vaccinale ha ridato l’impegno del nostro Paese affinché diventi realtà in tempi brevi per essere competitivi con gli altri Stati europei, soprattutto Spagna, Grecia e Portogallo.

Oltre il super bonus

Infine, Garavaglia si è detto pronto ad andare oltre il super bonus del 110%. «Le cose gratis non vanno bene, meglio -ha concluso – un 90 con le regole del 65. Personalmente sono per le procedure veloci, efficaci e semplici».