tony-cragg-a-museo-900-firenze-con-sculture-e-opere-su-carta-–-toscana

Tony Cragg a Museo 900 Firenze con sculture e opere su carta – Toscana

Anche tre lavori monumentali, di cui uno a Istituto Innocenti

(ANSA) – FIRENZE, 21 SET – Una selezione di sculture e opere su carta sono al centro della mostra monografica dedicata all’artista inglese Tony Cragg (Liverpool, 1949) in occasione della Florence Art Week. La rassegna ‘Transfer’ è visibile dal 22 settembre al 15 gennaio negli spazi del Museo Novecento di Firenze.

    La mostra, spiega il Museo, è un omaggio alla scultura, quella magnifica ossessione che accompagna Cragg fin dagli esordi. Le sale espositive ospitano una selezione di opere di piccole e medie dimensioni insieme a disegni e acquerelli che vogliono restituire un’idea della sua prolifica e poliedrica attività. Arrangiate secondo criteri stilistici e formali, gli oltre cento lavori mostrano un linguaggio espressivo costruito negli anni e basato sull’idea che il processo creativo sia anche un percorso di scoperta. Alle opere dislocate tra il piano terra e il primo piano del Museo Novecento si affiancano tre sculture monumentali esposte nel chiostro del Museo e una nel Cortile degli Uomini dell’Istituto degli Innocenti, che dialogano con l’architettura dei luoghi concepiti nel Rinascimento come ambienti dedicati al ritiro e alla meditazione. La mostra, curata dal direttore del Museo Novecento, Sergio Risaliti, è pensata come uno strumento di mediazione oltre che di esposizione, volto a raccontare il processo di elaborazione creativa dell’artista. In questo senso le sale al secondo piano presentano numerosi disegni concepiti come strumenti essenziali e propedeutici all’elaborazione plastica, mentre quelle al piano terra ricreano, attraverso l’allestimento, lo studio dell’artista, luogo di creazione ma anche di vita centrale nel suo lavoro. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.