Sport

Thierry Henry si inginocchia in campo per 8’46’’ per ricordare George Floyd

thierry-henry-si-inginocchia-in-campo-per-8’46’’-per-ricordare-george-floyd

Lo sport americano sta pian piano ripartendo dopo la pandemia – che negli Stati Uniti continua a far registrare numeri preoccupanti – e il ritorno in campo della Mls, la Major League Soccer di calcio, è stato l’occasione per celebrare e sostenere nuovamente il movimento Black Lives Matter. Un tributo senza dubbio particolare è stato quello di Thierry Henry, ex attaccante dell’Arsenal, della Juventus e della nazionale francese, attuale allenatore della franchigia del Montreal Impact: il quarantaduenne è rimasto con il ginocchio sinistro a terra, nel gesto del “kneeling” reso noto dal quarterback della Nfl Colin Kaepernick, per i primi otto minuti e quarantasei secondi della partita dei suoi Impact contro i New England Revolution.

Significato simbolico

Una somma di tempo che ha un significato ben chiaro e simbolico, dato che secondo le prime ricostruzioni degli investigatori lo scorso 25 maggio il poliziotto di Minneapolis Derek Chauvin rimase per otto minuti e quarantasei secondi con il ginocchio sul collo di George Floyd, uccidendolo. Henry, che insieme al resto del suo staff indossava una maglietta nera con la scritta Black Lives Matter, ha poi commentato il suo gesto: «Ho posato il ginocchio a terra per quel lasso di tempo e penso che sappiate bene perché. Era sostanzialmente un modo per dare un giusto tributo a George Floyd e supportare questa causa, è molto semplice». La squadra dell’italocanadese Joey Saputo, patron del Bologna Calcio, ha poi perso 1-0 la partita contro New England disputata nella “bolla” del Disney World Resort di Orlando, dove si giocheranno tutte le restanti partite della Mls (tra mille difficoltà, con le squadre di Dallas e Nashville che si sono dovute ritirare dal torneo “Mls is back” a causa dei numerosi contagi tra giocatori e staff) e della Nba di basket. Sia nel calcio sia nel basket le testimonianze e i gesti a sostegno del movimento Black Lives Matter proseguiranno numerose.

10 luglio 2020 (modifica il 10 luglio 2020 | 19:35)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *