slitta-il-tetto-al-contante.-per-la-lega:-“sara-nella-legge-di-bilancio”

Slitta il tetto al contante. Per la Lega: “sarà nella legge di bilancio”

Il nuovo tetto al contante a 5mila euro non compare più nell’ultima bozza del dl Aiuti quater, ma la Lega assicura che sarà nella prossima manovra finanziaria, che dovrebbe prevedere misure per 30-32 miliardi di euro

Il nuovo tetto al contante a 5mila euro non compare più nell’ultima bozza del dl Aiuti quater, ma la Lega assicura che sarà nella prossima manovra finanziaria, che dovrebbe prevedere misure per 30-32 miliardi di euro

Il nuovo tetto al contante a 5mila euro non compare più nell’ultima bozza del dl Aiuti quater, ma la Lega assicura che sarà nella prossima manovra.

«Nessun problema: dal 1 gennaio 2023 il tetto per l’uso del contante salirà a 5mila euro. La norma sarà inserita nella Legge di Bilancio» afferma il partito di Matteo Salvini. 

Il proveddimento risultava inserito del Decreto Aiuti Quater

L’innalzamento del tetto al contante a 5 mila euro era stato inserito all’interno della bozza del Decreto Aiuti Quater approvato dal Consiglio dei ministri lo scorso 10 novembre. Il provvedimento, una volta approvato, modificherà l’attuale normativa secondo cui il tetto dal primo gennaio sarebbe stato ridotto da duemila a mille euro.

Prevista una manovra finanziaria da 30-32 miliardi di euro

La manovra finanziaria del governo Meloni dovrebbe prevedere misure per 30-32 miliardi di euro. È quanto emerge, come si apprende, dalle riunioni delle ultime ore in vista del Cdm di lunedì, in cui è atteso il varo della legge di bilancio. L’esecutivo sta ragionando sulla possibilità di una sanatoria per il rientro dei capitali all’estero, che potrebbe portare nelle casse dello Stato altri 3-5 miliardi, secondo le prime ipotesi di stima. Un cardine della manovra, spiegano fonti vicine al dossier, sarà la rivisitazione della norma sulla tassazione degli extraprofitti, con un’aliquota non ancora definita che potrebbe essere del 33%.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.