san-vincenzo,-multa-per-sei-barche:-troppo-vicine-a-riva

San Vincenzo, multa per sei barche: troppo vicine a riva

Piombino (Livorno), 19 luglio 2022 – Sei barche da diporto, nel finesettimana appena trascorso, stavano navigando o erano ancorate troppo vicine alla costa, tra San Vincenzo e Follonica, mettendo in pericolo i bagnanti. Ma sono state notate dalla capitaneria di Piombino, che stava effettuando dei pattugliamenti. Perciò sono stati senzionati  i naviganti: in totale sono state elevate 1377 euro di multe. La distanza di sicurezza minima da riva è di 200 metri nelle acque antistanti alle spiagge e 100 metri di fronte alle scogliere a picco sul mare, mentre i natanti in questione si trovavano nelle acque precedenti a questa soglia, che sono riservate esclusivamente alla balneazione.

Ma non è tutto: durante un controllo un conducente di una moto d’acqua, che stava venendo sanzionato pure lui per sanzionato per non aver rispettato la distanza minima dalla costa, è emerso che on era nemmeno in possesso patente nautica necessaria: per lui è scattata anche una sanzione amministrativa di 3.672 euro.

Inoltre gli uomini della capitaneri hanno fatto numerosi controlli sul litorale, che da cui sono scaturiti  svariati sequestri di ombrelloni, bastoni e sdraio installati abusivamente o, comunque, lasciati in spiaggia ben oltre l’orario consentito, configurando l’illecito di occupazione abusiva del demanio marittimo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.