san-donato-in-poggio-in-rete-borghi-piu-belli-d

San Donato in Poggio in rete Borghi più belli d

(ANSA) – BARBERINO TAVARNELLE (FIRENZE), 26 DIC – San Donato in Poggio (Firenze) entra a far parte della rete de I borghi più belli. Il paese, che si trova nel comune di Barberino Tavarnelle, nel Chianti fiorentino al confine con il territorio senese, è entrato nel circuito, si spiega, “grazie alla sua qualità urbanistica e architettonica, l’attività di valorizzazione e promozione del patrimonio, l’accessibilità, l’armonia e l’omogeneità delle strutture, la vitalità della comunità”.
    La rete de I borghi più belli d’Italia conta più di 300 comuni, riconosciuti come gemme di un’Italia nascosta, tutta da scoprire. Dopo attente valutazioni e puntuali sopralluoghi, si spiega ancora, il borgo di San Donato in Poggio è stato insignito del marchio di qualità, consegnato dall’associazione Borghi più belli d’Italia, “perché ritenuto possesso di tutti quei requisiti che valorizzano l’autenticità del luogo, la bellezza delle architetture, l’accoglienza, la tipicità delle risorse storico-artistiche ed enogastronomiche”.
    “Sono felice di poter dedicare questo traguardo alla mia comunità – dichiara il sindaco David Baroncelli -, un riconoscimento che è frutto di un lavoro di squadra, un impegno corale e collettivo realizzato dagli uffici competenti e dalle amministrazioni comunali che mi hanno preceduto, è un omaggio all’armonia alla qualità del vivere in campagna e al percorso di collaborazione e di cittadinanza attiva di un’intera comunità”.
    Il borgo di San Donato in Poggio si sviluppa intorno al castello di origine medievale, ha una forma circolare, lievemente allungata, caratterizzata da antiche porte, torri campanarie, vicoli, piazze che si affacciano sulla campagna chiantigiana. Panorami mozzafiato, edifici storici come Palazzo Malaspina, di epoca quattrocentesca, pozzi e passaggi sotterranei, chiese monumentali tra cui la chiesa di Santa Maria della Neve e la pieve romanica al di fuori del Castello, costituiscono il pregio del mondo antico di San Donato in Poggio che domina le valli con l’aspetto di una fortificazione che ha ancora molto da raccontare della sua lunga storia. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *