sabry,-oss:-“agli-operatori-e-agli-educatori-viene-chiesto-di-somministrare-la-terapia-agli-ospiti;-e-legale?”.

Gli OSS, agli ADB e agli Educatori Professionali invitati a somministrare terapia agli ospiti di una struttura. Una lettrice ci chiede: “è tutto legale?”.

Carissimo Direttore di AssoCareNews.it,

buonasera, mi chiamo Sabry e sono una OSS. Ne approfitto della vostra gentilezza per porvi un quesito. Lavoro presso una struttura privata (residenza per anziani disabili). All’Operatore Socio Sanitario, all’Assistente di Base e all’Educatore Professionale viene richiesto di somministrare la terapia farmacologica durante le uscite brevi, le visite mediche all’esterno e le uscite (quando si potevano fare) di 2-3 giorni.

Profilo Professionale dell’OSS. Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2001. Ambiti di lavoro e competenze.

Hanno detto al personale che accompagna gli utenti (OSS, ADB ed EP) che i familiari sono informati della procedura e che hanno firmato il consenso consegnato poi al direttore sanitario.

E’ sufficiente questo? Gli operatori e gli educatori possono stare tranquilli?

Grazie per la risposta che mi darete.

Sabry, Operatrice Socio Sanitaria

* * *

Carissima Sabry,

la questione è un po’ complicata. Lei non parla mai degli Infermieri. Chi prepara la terapia? E soprattutto gli ospiti sono capaci di auto-somministrarsela?

I farmaci devono essere preparati dagli Infermieri, questo sia chiaro, e l’OSS, l’ADB o l’Educatore Professionale fanno solo da tramite, ma non somministrano alcun farmaco (anche se tutta la vicenda andrebbe analizzata meglio).

Le suggeriamo di leggere un nostro servizio in merito, soprattutto per i rischi di abuso professionale a cui andate incontro:

Oss, vietata somministrazione terapia: si rischia la galera. Pene anche per l’Infermiere.

Angelo Riky Del Vecchio – Direttore quotidiano sanitario nazionale AssoCareNews.it

L’articolo Sabry, OSS: “agli operatori e agli educatori viene chiesto di somministrare la terapia agli ospiti; è legale?”. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *