russia,-nord-stream-1-si-ferma-ancora:-lo-stop-durera-fino-al-3-settembre

Russia, Nord Stream 1 si ferma ancora: lo stop durerà fino al 3 settembre

La compagnia russa Gazprom ha annunciato dal 31 agosto al 3 settembre uno stop di Nord Stream 1 per manutenzione.

Stop Nord Stream 1

A partire dalle 4 del mattino di mercoledì 31 agosto fino al prossimo 3 settembre il gasdotto Nord Stream 1 si fermerà nuovamente. Lo ha fatto sapere la società Gazprom che è stata citata dalla Tass. Stando a quanto si apprende, lo stop sarebbe dovuto ad interventi di manutenzione.

Contestualmente il prezzo del gas, pur essendo ancora importante, è diminuito, toccando meno di 260 euro al megawattora. 

Gazprom annuncia lo Stop a Nord Stream 1. Scholz: “Situazione migliorata”

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha nel frattempo fatto sapere che per ciò che riguarda gli stoccaggi nei depositi, la situazione è decisamente migliorata “rispetto a quella che si poteva prevedere un paio di mesi fa”.

Parole molto dure invece quelle del ministro dell’economia Bruno Le Maire: “Dobbiamo lavorare per organizzare un eventuale razionamento dell’energia per tutte le aziende nel caso in cui avessimo un inverno duro”, ha osservato. 

Flusso di gas diminuito per la società francese Engie

Nel frattempo la stessa Gazprom ha provveduto nelle scorse ore a ridurre, a partire da martedì 30 agosto il flusso di gas per la società energetica francese Engie. Ciò è dovuto – ha spiegato la società russa in una nota riportata da Repubblica – ad “un disaccordo tra le parti sull’applicazione di alcuni contratti”. La stessa Engie ad ogni modo, ha fatto presente di essere riuscita ad assicurarsi il volume necessario per far fronte alle richieste dei clienti. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.