rogo-in-versilia,-800-ettari-in-fumo-e-500-sfollati

Rogo in Versilia, 800 ettari in fumo e 500 sfollati

Evacuati Pieve a Elici, Montigiano, Gualdo e parte Valpromaro

(ANSA) – MASSAROSA (LUCCA), 20 LUG – Prosegue il grande incendio in corso da lunedì sera sulle colline di Massarosa (Lucca), e che si è esteso anche nel territorio del vicino comune di Camaiore, con circa 800 ettari andati un fumo, 500 evacuati e una decina di case interessate dalle fiamme. I vigili del fuoco spiegano che, nonostante il sostenuto impiego di mezzi aerei antincendio, il rogo si è propagato fino ad interessare i paesi di Pieve a Elici, Montigiano e Gualdo, gli ultimi due dei quali sono stati evacuati completamente. Visti i forti venti di terra, nel primo pomeriggio di oggi si è resa necessaria anche l’evacuazione in via precauzionale del paese di Valpromaro.

    Nuovamente chiusa la bretella autostradale Lucca-Viareggio che collega l’A11 con l’A12. Come in tutta la giornata si è registrato un avanzamento dei fronti dell’incendio prevalentemente in direzione nord nord est. La macchina del soccorso sta implementando uomini e mezzi per fronteggiare i numerosi interventi in corso in quest’area della Toscana. l vigili del fuoco dei comandi della Toscana, dell’Emilia Romagna, della Lombardia e del Veneto stanno combattendo l’incendio con circa 130 uomini a terra, 30 mezzi di soccorso e 3 elicotteri Aib della Regione Toscana, un elicottero e un Canadair della flotta aerea dei vigili del fuoco. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.