Ritrovata Annamaria Bombaci, scomparsa da quasi 20 giorni: “Riconosciuta grazie a ‘Chi l’ha visto?’”

ritrovata-annamaria-bombaci,-scomparsa-da-quasi-20-giorni:-“riconosciuta-grazie-a-‘chi-l’ha-visto?’”

E’ stata ritrovata Annamaria Bombaci, scomparsa da Lentini (Sicracusa) lo scorso 11 gennaio. Un caso che era stato raccontato anche dalla celebre trasmissione di Rai3 Chi l’ha visto. La donna è stata riconosciuta a Napoli, in via Nuova Poggioreale. La donna era scomparsa senza lasciare sue notizie alla famiglia. Era stato ipotizzato più volte che la donna fosse diretta nel capoluogo campano.

È grazie alla soccorritrice della Postazione 118 dell’Ospedale degli Incurabili, Maria Fragkiadaki, se la donna è stata riconosciuta. La Postazione era stata allertata per una caduta. Una volta sul posto Bombaci è stata riconosciuta, come ha fatto sapere l’associazione di tutela e difesa del personale sanitario Nessuno tocchi Ippocrate dalla sua pagina Facebook. La soccorritrice è assidua spettatrice della trasmissione Chi l’ha visto e ha subito collegato la fisionomia della donna a quella vista in televisione. Allertate immediatamente le forze dell’ordine che hanno raggiunto l’equipaggio e Bombaci al Pronto Soccorso del Vecchio Pellegrini di Napoli.

Annamaria Bombaci ha 47 anni. La sorella aveva già rivelato a diversi media il suo sospetto: ovvero che Annamaria fosse partita per Napoli per due motivi. Perché era convinta che lì viva il suo vero padre e perché più volte aveva confidato di voler raggiungere un uomo con il quale comunicava via social e del quale diceva di essersi innamorata. Sempre la sorella aveva rivelato che Bombaci è instabile psicologicamente e che ha bisogno di assumere regolarmente dei farmaci.

L’ultima sua notizia: una telefonata a una cugina per dire che era diretta a Napoli. Poi niente più, il telefono spento. Fino alla buona notizia: Annamaria sta bene ed è al sicuro. Una storia a lieto fine.

L’articolo Ritrovata Annamaria Bombaci, scomparsa da quasi 20 giorni: “Riconosciuta grazie a ‘Chi l’ha visto?’” proviene da Il Riformista.