riforma-universitaria-si-va-verso-laurea-di-5-anni-per-infermieri,-ostetriche-e-professioni-sanitarie.-corsi-para-universitari-per-oss?

Riforma Universitaria. Si va verso laurea di 5 anni per Infermieri, Ostetriche e Professioni Sanitarie. Corsi para-universitari per OSS?

Potrebbe partire a breve la Riforma Universitaria in Italia nell’ambito sanitario. Verso laurea di 5 anni per Infermieri, Ostetriche e Professioni Sanitarie. Corsi para-universitari per OSS?

La Riforma della formazione universitaria potrebbe portare ad una distinzione netta delle classi di Laurea per Infermieri e Ostetriche (oggi SNT1) e di conseguenza anche per le restanti Professioni Sanitarie. Si persi a CDL di 5 anni, quasi equiparati a quelli dei Medici e degli Odontoiatri.

Allo studio da parte del Ministero dell’Università e della Ricerca e del Ministero della Salute, d’intesa le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano, percorsi specifici para-universitari per Operatori Socio Sanitari e per altre figure di supporto.

Sono le ultime novità emerse nei corridoi dei due Ministeri, che starebbero lavorando alla riforma molto in sordina, chiedendo il parere di esperti del settore. Al momento non ci è dato sapere se siano state coinvolte o meno le Federazioni degli Infermieri, delle Ostetriche e delle altre Professioni Sanitarie.

Tutto ciò mentre restano appese ad un chiodo i Master e le Lauree Specialistiche in ambito sanitario (non Medico) e la liberalizzazione della Laurea Magistrale, che in molti vorrebbero non più a numero chiuso. Su questo, tuttavia, si registra il lassismo sia della parte politica, sia, se non soprattutto, della categoria sindacale.

Staremo a vedere cosa accadrà, intanto continueremo a parlare dell’argomento.

Leggi anche:

Master Specialistici Infermieri e Professioni Sanitarie: ecco cosa cambierà.

 

L’articolo Riforma Universitaria. Si va verso laurea di 5 anni per Infermieri, Ostetriche e Professioni Sanitarie. Corsi para-universitari per OSS? proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *