riammesso-il-simbolo-di-palamara:-«la-giustizia-e-di-nuovo-in-corsa»

Riammesso il simbolo di Palamara: «La giustizia è di nuovo in corsa»

È stato riammesso il simbolo della lista di Luca Palamara, “Palamara Oltre il Sistema”. Dopo il primo no, il contrassegno è già stato affisso in bacheca al Viminale tra quelli ammessi a partecipare alle elezioni del 25 settembre.

«La dea che sorregge la bilancia simbolo di equità e come un nume tutelare sovrasta l’Italia simbolo della urgenza di fare la riforma della giustizia avrà modo di correre e di comparire per le prossime competizione elettorale di settembre. La giustizia è di nuovo in corsa. Più forti di prima, si va oltre il sistema», dice all’Adnkronos l’ex membro del Consiglio superiore della magistratura ed ex capo dell’Anm, commentando l’ammissione del simbolo della sua lista elettorale alle elezioni di settembre.

Palamara ha depositato, come si può leggere dal verbale di integrazione della dichiarazione di trasparenza, «la dichiarazione di trasparenza, l’atto di deposito autenticato al 14 agosto e rettificato oggi dal notaio e la dichiarazione di consenso all’utilizzo del cognome nel contrassegno». «La documentazione – si può leggere – presentata ad integrazione della dichiarazione di trasparenza è riconosciuta regolare».

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.