Preso il rapinatore della farmacia Orto dei Semplici di Livorno

preso-il-rapinatore-della-farmacia-orto-dei-semplici-di-livorno
Squadra Mobile
Squadra Mobile

Livorno 18 dicembre 2020 – Nuova brillante operazione dei poliziotti della Squadra Mobile di Livorno  diretta da Giuseppe Lodeserto. Hanno arrestato il 49ennne F.A. pliripregiudicato livornese, accusato di rapina a mano armata (aveva un coltello) ai danni dellla farmacia Orto dei Semplici a Coteto. La rapina risale al 18 novembre quando intorno all’ora di pranzo l’uomo, arrivato con uno scooter e con il volto travisato, armato di coltello, era entrato nella farmacia. Si era subito diretto al bancone e minacciando la titolare si era avventato sulla cassa impossessandosi di alcune centinaia di euro. Poi la fuga con lo scooter. L’uomo aveva provato a coprirne la targa, ma qualcosa è andato storto perché le telecamere di sorveglianza della zona hanno catturato alcuni numeri. Da quelli gli investigatori della mobile, dopo un lavoro certosino, sono riusciti a ricostruire la targa per intero. Non solo: gli occhi implacabili delle telecamere hanno ripreso il criminale mentre si cambiava gli abiti dopo il colpo per sviare l’attenzione su di sé. A inchiodarlo sono stati utili anche i bracciali che indossa al momento della rapina gli stessi che portava abitualmente immortalati sempre dalle telecamere di sorveglianza. Quando i poliziotti sono arrivati fino al pregiudicato, nella perquisizione autorizzata dalla Procura della Repubblica hanno trovato una borsa nella quale il sospetto aveva riposto gli indumenti usati per cambiarsi dopo la rapina. Grazie a tutto questo per il rapinatore si sono spalancate di nuovo le porte del carcere dal quale era uscito pochi mesi dopo aver scontato una pena inflittagli per altre rapine.

Monica Dolciotti




© Riproduzione riservata

Iscriviti alla community

per ricevere ogni giorno la newsletter con le notizie della tua città