news-calciomercato-oggi:-chiesa-va-alla-juve-che-cede-douglas-costa-e-de-sciglio,-smalling-torna-a-roma-le-trattative-del-4-ottobre

La Juve e Chiesa sono a un passo, o meglio a una firma: quella del rinnovo di Federico con la Fiorentina. Alla vigilia dell’ultimo giorno di mercato, che si chiuderà oggi alle 20, i bianconeri hanno sbloccato le cessioni necessarie per portare al traguardo l’acquisto del gioiello viola. Dopo l’addio di Rugani in direzione Rennes(1,5 milioni di ricavo dal prestito), è arrivata una doppia svolta: De Sciglio va in prestito secco al Lione e, con la stessa formula, Douglas Costa torna al Bayern. Il brasiliano ha trovato quel top club che cercava e che aveva posto come condizione per lasciare la Juve. I bianconeri risparmiano i 12 milioni lordi del suo ingaggio, oltre ai 6 lordi dello stipendio di De Sciglio. Resta solo da capire come i due bianconeri, ora in isolamento fiduciario per il Covid, potranno sostenere le visite mediche.

Oggi sarà quindi il giorno di Chiesa. L’accordo con la Fiorentina è stato trovato sulla base di un prestito biennale da 10 milioni con diritto di riscatto fissato a 40 più altri 10 di bonus. Chiesa, che firmerà un contratto da 4,5 milioni per 5 anni, prima di andarsene dovrà prolungare con i viola. È l’ultimo scoglio. La Fiorentina sostituirà Federico con lo svincolato Callejon e, visto che Milik non accetta Firenze, potrebbe rinunciare al centravanti (resiste solo l’ipotesi Piatek) e ingaggiare il difensore Martinez Quarta.

È particolarmente attiva la Roma. I giallorossi hanno definito il ritorno di Smalling con il Manchester United,che dopo una trattativa interminabile ha accettato i 15 milioni proposti dal nuovo proprietario Friedkin. Non solo: nella capitale dovrebbe rientrare anche El Shaarawy. L’accordo per il prestito con lo Shanghai Shenhua, che lo ha acquistato proprio dalla Roma, è già stato raggiunto, ma manca l’intesa con il giocatore per l’ingaggio (nella serata di ieri la distanza tra domanda e offerta era ancora superiore al milione, 4 contro meno di 3). A far posto a El Shaarawy sarà Kluivert, il quale è già partito alla volta della Germania: oggi sosterrà le visite mediche con il Lipsia, che lo prenderà in prestito con diritto di riscatto fissato a 20 milioni.

4 ottobre 2020 (modifica il 4 ottobre 2020 | 23:42)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *