mura-castellane-altopascio,-camminamenti-aperti-e-sculture

Mura castellane Altopascio, camminamenti aperti e sculture

Il 18 giugno l’inaugurazione dei lavori di riqualificazione

(ANSA) – ALTOPASCIO (LUCCA), 04 GIU – Nuova vita per il parco delle Mura Castellane di Altopascio (Lucca) riqualificato e reso accessibile grazie a finanziamenti della Regione Toscana e della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Sabato 18 giugno, alle 10, sarà tagliato il nastro lungo i nuovi camminamenti, evento a cui si accompagna una mostra di scultura. Con un investimento di circa 252mila euro, sostenuto dai contributi della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca (100mila euro) e della Regione col bando città murate (58mila euro), il primo e secondo lotto di lavori sono conclusi su progetto degli architetti Luca Battaglini e Lucas Frediani. “Oggi – spiega il sindaco Sara D’Ambrosio – grazie ai camminamenti completamente rinnovati, sia sul lato viale Europa sia sul lato più vicino alle Mura, abbiamo finalmente uno spazio bello, riqualificato, pienamente funzionale e capace di accogliere tutti. La nuova illuminazione rende questo spazio davvero suggestivo. Sabato 18 inaugureremo i lavori e, nel contempo, diamo il via anche a questa novità: Innova Parco, una mostra di scultura nel parco delle Mura Castellane, una cosa mai vista prima ad Altopascio. Il tema è innovare, cambiare la percezione dell’area degli spalti delle mura, che vogliamo siano sempre più legate al centro storico e all’arte”. Saranno installate nel parco delle mura 10 sculture realizzate dagli artisti che gravitano intorno al polo Garfagnana Innovazione. Il progetto porta per la prima volta la scultura ad Altopascio. Inoltre a pochi passi, in piazza Ospitalieri, nella Sala Peregrinatio, sarà possibile tuffarsi nella collezione dei quadri della Fondazione Centoni. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.