morte-regina-elisabetta,-perche-kate-non-era-al-suo-capezzale

Morte Regina Elisabetta, perché Kate non era al suo capezzale

La Regina Elisabetta è scomparsa oggi alla veneranda età di 96 anni: al suo fianco c’era tutta la famiglia, ma non Kate Middleton

Kate

Oggi, 8 settembre 2022, è un giorno che passerà alla storia per la dipartita della Regina Elisabetta. La sovrana è, infatti, deceduta dopo oltre 70 anni di regno. Al suo fianco, con l’aggravarsi delle condizioni fisiche, c’era tutta la famiglia reale, ma non Kate Middlteton: la Duchessa di Cambridge mancava per un motivo specifico.

Regina Elisabetta, al momento della morte Kate Middleton non era con lei

È stato un pomeriggio molto caotico, quello vissuto oggi al Castello di Balmoral, luogo in cui si trovava la Regina Elisabetta II in gravi condizioni di salute. Sul posto c’è stato un gran via vai di persone, con tutti i famigliari della Regina che hanno presto raggiunto il luogo, mentre all’esterno iniziavano a circolare delle notizie poco rassicuranti sullo stato di salute della sovrana.

Anna, Carlo e Camilla erano già vicini a lei, mentre Harry e William sono arrivati il prima possibile. A mancare, come racconta il ‘NewYorkPost‘, era Kate Middleton.

Kate Middleton: dove si trovava al momento della morte della Regina Elisabetta

La Duchessa di Cambridge è rimasta, infatti, al Castello di Windsor in compagnia dei figli. Il principino George, la principessa Charlotte e il principe Louis, inziavano proprio oggi il nuovo anno scolastico.

Per questo motivo, tutti e tre erano impegnati quasi per l’intera giornata e la madre ha dovuto rimanere con loro.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.