Mistero a Livorno: Valentina è scomparsa

mistero-a-livorno:-valentina-e-scomparsa
La foto di Valentina, presa da Facebook, mostrata da
La foto di Valentina, presa da Facebook, mostrata da “Chi l’ha visto”

Livorno 18 novembre 2020 – Valentina Ferrari è sparita dall’ospedale di Livorno il 23 ottobre dove era stata ricoverata per le ferite subite per una presunta aggressione messa in atto da quattro sconosciuti, ma non ci sono al momento elementi probatori per confermarlo. La donna avrebbe riferito i fatti agli agenti del posto fisso di polizia in ospedale. Il fratello Simone (che vive a Pisa) ha presentato denuncia alla polizia per la sparizione della sorella il 23 ottobre.

Di questo caso si è occupata la trasmissione ‘Chi l’ha visto?’ di Rai 3 condotta da Federica Sciarelli. Durante la trasmissione il fidanzato di Valentina, Gabriele, ha raccontato che si sarebbero dovuti sposare il 19 ottobre “ma tutto è saltato – ha spiegato Gabriele – perché le famiglie a un certo punto si sono opposte nonostante fossero pronte le carte in Comune”.

La coppia avrebbe avuto un litigio proprio prima dell’aggressione a Valentina come ha detto Gabriele. Desta perplessità il fatto che Valentina prima di scomparire  abbia comunicato al fratello Simone, tramite Messenger, di venirla a prendere in ospedale ma di non avvertire Gabriele. Il messaggio è stato mostrato in trasmissione. A quanto pare Valentina si sarebbe fatta prestare un telefono da una persona in ospedale per avvertire il fratello perché sprovvista del suo. Gabriele all’inviata di ‘Chi l’ha visto’ ha spiegato che “Valentina prima dell’aggressione discutendo con me mi ha lanciato il suo telefonino che si è rotto”.

 




© Riproduzione riservata

Iscriviti alla community

per ricevere ogni giorno la newsletter con le notizie della tua città