Sport

Milan, Paquetá non convocato per l’Europa League: verso la cessione al Lione

milan,-paqueta-non-convocato-per-l’europa-league:-verso-la-cessione-al-lione

A Dublino, giovedì, il Milan debutta in Europa League in una sfida da dentro o fuori con lo Shamrock Rovers. Lo farà con Zlatan Ibrahimovic, ovviamente, ma senza Lucas Paquetá, non convocato. I rossoneri nel ruolo sono più che coperti e il tecnico Pioli non lo vede. Si avvicina, per il brasiliano arrivato in rossonero per 35 milioni un anno e mezzo fa (44 presenze, un gol), la cessione: su di lui si registra l’interesse dell’Olympique Lione. La squadra di via Aldo Rossi è disposta a lasciarlo partire per una cifra vicina a 24 milioni. Nei giorni scorsi il presidente del club transalpino, Jean-Michel Aulas, aveva smentito le indiscrezioni, ma l’interesse dell’Olympique è concreto.

Assenti dai convocati anche Rebic, che deve scontare tre giornate di squalifica in Europa League, e Leao che è in quarantena, oltre agli infortunati Musacchio, Conti e Romagnoli. Chiamati per la trasferta invece i giovani Maldini e Colombo, insieme ai nuovi arrivati Tonali e Diaz.

16 settembre 2020 (modifica il 16 settembre 2020 | 19:41)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *