miguel-van-damme-ha-di-nuovo-la-leucemia:-non-ci-sono-piu-cure.-il-supporto-di-nainggolan

La leucemia è tornata per la terza volta e al momento non ci sono più cure possibili da provare, ma Miguel Van Damme non ha alcuna intenzione di arrendersi al cancro e la sua speranza è di restare in vita fino a quando non troveranno un trattamento che funzioni davvero. «Purtroppo sono di nuovo qui con delle brutte notizie – ha commentato sabato il portiere del Cercle Bruggein un toccante video su Instagram – . I risultati dell’ultima biopsia al midollo osseo hanno infatti evidenziato che la leucemia è tornata, il che significa che la cura che ora sto facendo, non sta funzionando. In questo momento non ci sono altre opzioni, perché ho già fatto tutti i trattamenti che potevo e non ce ne sono altri».

Da quattro settimane Van Damme è in quarantena con la chemioterapia, che già in passato era servita a liberare il suo corpo dalla leucemia, scoperta un anno fa, ma sa che anche questa volta il miglioramento sarà solo temporaneo. «L’unica cosa che i medici possono fare adesso per me è di tenermi in vita il più a lungo possibile – ha continuato il 27enne belga nel filmato – fino a quando qualcuno da qualche parte nel mondo non scoprirà un nuovo trattamento, ma purtroppo non è ancora successo. La chemio potrebbe darmi un po’ di tempo, ma non so per quanto potrò continuare».

Malgrado le difficoltà nel trovare una cura e la gravità delle sue condizioni, Van Damme continua però a lottare. «Non mi arrenderò di certo – ha concluso il portiere, che dal 2013 a oggi ha collezionato 37 presenze con il suo club – e farò tutto quello che posso per rimandare il più a lungo possibile il momento della resa. Sarà molto dura, serve un po’ di speranza, ma continuo a crederci e non mi arrenderò mai». Dopo la straziante confessione social, Van Damme ha ricevuto migliaia di messaggi di supporto, ma non potendo rispondere personalmente a tutti, ha voluto ringraziare con un post cumulativo e fra i tanti «like» ottenuti spicca quello del connazionale Radja Nainggolan.

28 settembre 2020 (modifica il 28 settembre 2020 | 17:38)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *