mangiacavalli-(fnopi)-corso-di-laurea-in-infermieristica:-nel-2022-il-15%-di-iscrizioni-in-meno-al-test-di-preselezione.

Mangiacavalli (FNOPI). Corso di Laurea in Infermieristica: nel 2022 il 15% di iscrizioni in meno al test di preselezione.

Barbara Mangiacavalli (FNOPI) lancia l’allarme in diretta al Congresso OPI di Foggia: “ci sono circa il 15% in meno di iscritti al CDL in Infermieristica, professione non più attrattiva per i più giovani”.

La presidente nazionale della Federazione degli Infermieri (FNOPI), Barbara Mangiacavalli, lancia l’allarme sulla perdita di attrattività per la professione infermieristica in Italia. Lo dimostra un -15% di iscritti ai test di preselezione al Corso di Laurea nell’annualità accademica 2022/2023.

DIRETTA VIDEO. Convegno su Direzione, Sviluppo e Ricerca, la Politica Infermieristica che vogliamo.

Un tonfo vero e proprio che viene in una fase quasi risolutiva della Pandemia Covid, durante cui gli Infermieri, assieme agli altri professionisti sanitari e socio-sanitari, si sono impegnati e si impegnano in prima linea per difendere spesso con armi impari il cittadino.

Tante le motivazioni che portano i giovani ad allontanarsi dalla professione:

  • stipendi bassissimi;
  • vincolo di esclusività;
  • impossibilità di fare reale carriera dirigenziale o universitaria;
  • formazione universitaria post-base spesso a numero chiuso (ad esempio solo il 3% ha la Laurea Magistrale, mentre i Master non vengono ancora considerati/valorizzati come dovrebbero);
  • scarsa considerazione professionale rispetto ai Medici o ad altre figure professionali del campo sanitario.

Per invertire la tendenza occorre diventare una professione veramente infungibile, serve maggiori specializzazioni nei vari ambiti assistenziali e diventare unici nei settori ultra-specialistici. Insomma non solo ci devono chiamare “professionisti”, ma ci devo “sentire” tali.

L’intervento completo della presidente Mangiacavalli al Congresso nazionale dell’OPI di Foggia in quel di Pugnochiuso (Vieste):

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.