luisaviaroma,-fatturato-su-e-festa-con-jlo-a-capri

LuisaViaRoma, fatturato su e festa con JLo a Capri

Gala benefico: tanti vip attesi, forse DiCaprio e mamma Musk

(ANSA) – CAPRI, 30 LUG – Fatturato in crescita del +24% nel primo semestre 2022 e un team di 100 persone al lavoro per l’evento clou dell’estate: il gala benefico con Unicef in programma stasera a Capri, alla Certosa di San Giacomo, in cui Jennifer Lopez si esibirà in un concerto privato, il primo da signora Affleck (anche se pare che il marito sarà assente poiché volato a Los Angeles per impegni di lavoro). Così l’e-tailer multibrand del lusso LuisaViaRoma cavalca l’onda della (tanto auspicata) ripresa.

    “Stiamo andando molto bene in questo contesto di ripresa con entusiasmo dei consumi, abbiamo chiuso il 2021 a 207 milioni di euro di fatturato”, spiega il presidente Andrea Panconesi con Alessandra Rossi, Ceo da ottobre 2021, quando il fondo di private equity Style Capital ha acquisito il 40% dell’azienda.

    “L’investimento ci ha permesso di avere benzina addizionale per cogliere questa opportunità”, ha continuato Rossi illustrando un piano di assunzioni che prevede 30 nuovi ingressi entro il 2022 e investimenti in marketing e digital (saranno 300 i dipendenti a fine anno). Quanto all’evento charity “in totale abbiamo raccolto 12 milioni di euro nelle edizioni passate”, racconta Panconesi che spiega come l’idea sia a nata assieme alla figlia Luisa, oggi alla guida del comitato organizzatore dell’evento.

    Questa sera previste 950 persone, tra vip e sostenitori, che avranno anche la possibilità di assistere al concerto privato di Jennifer Lopez. Il prezzo dei tavoli, da 12, è stato spiegato, va da 75.000 a 250.000 euro. In programma anche un’asta a sfondo charity. Tra gli ospiti attesi Casey Affleck, Jared Leto, Jamie Foxx, Spike Lee e moglie. Potrebbe arrivare anche Leonardo DiCaprio: è in barca a Capri. E poi Remo Ruffini, Diego Della Valle, Flavio Briatore, Elisabetta Gregoraci, Michel Kors. A sorpresa è arrivata a Capri anche Maye Musk, mamma di Elon Musk: tra le voci che possa aggiungere ai lotti all’asta un viaggio nello spazio con il progetto interstellare del figlio. Di sicuro saranno batture una Mercedes appartenuta a Richard Burton e una moto usata nel film Easy Rider. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.