‘lost-kings’-di-lawes-vince-il-saturnia-film-festival

‘Lost Kings’ di Lawes vince il Saturnia Film Festival

Riconoscimento per miglior regia. L’omaggio a Ugo Tognazzi

(ANSA) – SATURNIA (GROSSETO), 01 AGO – E’ il film ‘Lost Kings’ del cineasta americano Brian Lawes a vincere il premio alla migliore regia della quinta edizione del Saturnia Film Festival, kermesse internazionale itinerante la cui cerimonia finale si è tenuta domenica sera alle Terme di Saturnia ‘natural destination’.

    Quindici i premi assegnati in totale in una serata in cui sono intervenuti ospiti come l’attore, regista e produttore Ricky Tognazzi, protagonista di un omaggio al padre Ugo nel centenario della nascita, e l’attore Francesco Montanari. Il premio alla migliore regia è stato assegnato dalla giuria del festival, presieduta dal direttore della distribuzione di Medusa Film Paolo Orlando e composta da Mario Mazzetti (Vivilcinema), Manuela Rima (Rai Cinema) e Mirella Cheeseman (Wildside).

    Tra gli altri premi, quello al miglior corto d’animazione è stato consegnato a ‘Migrants’, animazione 3d, il premio miglior cortometraggio internazionale è andato a ‘Don vs Lightening’, commedia del duo registico britannico Big Red Button e il riconoscimento al miglior cortometraggio italiano è stato assegnato a ‘Big’ di Daniele Pini. Altri premi sono la menzione speciale a ‘Free Fall’ di Emmanuel Tenebaum e il premio miglior sceneggiatura Tullio Pinelli a ‘Notte Romana’ candidato quest’anno ai David di Donatello. Infine, sono stati assegnati tre premi speciali: quello In ricordo di Ugo Tognazzi a Ricky Tognazzi, attore dell’anno a Francesco Montanari e un premio a Matteo Rovere “per l’impegno ed attenzione per i nuovi esordi e i nuovi attori”. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.