Infermieristica: bando per tre assegni ai laureati

infermieristica:-bando-per-tre-assegni-ai-laureati

Un bando per tre assegni di laurea di 500 euro ciascuno. A istituirlo l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Firenze e Pistoia e l’Accademia Medica “Filippo Pacini” di Pistoia. Lo scopo è quello di attribuire il giusto riconoscimento all’impegno, ai contenuti scientifico-culturali, alla originalità delle tesi di chi si è laureato nel 2020 al corso di laurea triennale in Infermieristica, è residente nella provincia di Pistoia ed è iscritto a Opi Fi – Pt.

I tre assegni verranno consegnati ai soggetti autori delle tre tesi di laurea che un’apposita commissione, a suo insindacabile giudizio, designerà come più meritevoli, sia per i contenuti tecnico-scientifici sia per la rilevanza clinico-assistenziale, ma anche per la originalità di elaborazione.

I candidati agli assegni di laurea dovranno, pena di esclusione, far pervenire alla segreteria dell’Opi Fi – Pt, entro e non oltre il 15 marzo 2021, la domanda di partecipazione in carta semplice redatta come da modello reperibile sul sito www.opifipt.it (possono essere autocertificati i dati relativi a laurea ed eventuali titoli universitari, abilitazione e iscrizione all’Ordine); copia della tesi di laurea, in formato digitale; copia dell’abstract della tesi.

La consegna può avvenire per raccomandata A.R. da inviare alla sede legale dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche Interprovinciale Firenze – Pistoia (in via Pierluigi da Palestrina 11, 50144 Firenze), farà fede il timbro a data dell’ufficio postale accettante; per posta elettronica certificata da inviarsi da indirizzo Pec personale del candidato e indirizzato all’indirizzo Pec firenze.pistoia@cert.ordine-opi.it dell’Opi Fi – Pt; a mano, presso la sede dell’Opi Fi – Pt (in via Pierluigi da Palestrina 11 a Firenze oppure in via Renato Fucini 3 a Pistoia).

La commissione che valuterà i partecipanti sarà composta da un presidente non sanitario (esterno sia all’Opi Fi – Pt sia all’Accademia Medica Filippo Pacini di Pistoia), appartenente al mondo della cultura, del giornalismo o della politica, da due membri designati dagli organi direttivi dell’Accademia Medica “Filippo Pacini” e da due membri designati dal Consiglio Direttivo dell’Opi Fi – Pt. Le funzioni di segretaria della commissione saranno svolte da un componente amministrativo dell’Opi Fi – Pt, senza diritto di voto.

Le decisioni della commissione verranno comunicate ai recapiti Pec o e-mail indicati dai candidati a cura del presidente della commissione entro cinque giorni dalla proclamazione da parte della commissione giudicatrice.

I vincitori si impegnano a presenziare alla cerimonia di consegna degli assegni che avverrà in occasione di un’apposita iniziativa alla quale saranno invitate autorità del mondo scientifico prescelte dagli enti organizzatori.