incidente-sul-lavoro-alla-fincantieri-di-ancona:-operaio-schiacciato-da-una-lastra-di-5-quintali

Incidente sul lavoro alla Fincantieri di Ancona: operaio schiacciato da una lastra di 5 quintali

Un operaio di 51 anni è rimasto schiacciato da una lastra di 5 quintali nel capannone dell’azienda di Ancona per cui lavora: è in gravissime condizioni

ambulanza

L’incidente è avvenuto nello stabilimento Fincantieri di Ancona, dove un operaio di 51 anni è stato travolto da una pesantissima lastra d’acciaio. L’uomo, in gravissime condizioni di salute, è stato trasportato da un’automedica del 118 all’ospedale con un codice rosso.

Ancona, incidente sul lavoro: gravissimo un operaio di 51 anni

Il bruttissimo incidente, l’ennesimo accaduto sul lavoro in questo 2022, è avvenuto nella mattinata di oggi, 14 settembre, attorno alle ore 9 del mattino. La Cgil spiega che l’incidente è avvenuto mentre: “Due carpentieri esperti stavano montando una lamiera di diverse tonnellate, la quale all’improvviso si è rovesciata.” L’uomo è stato prontamente trasportato in ospedale con un’automedica, ed è attualmente ricoverato in gravissime condizioni.

Il commento dei sindacati

Il segretario provinciale Fiom-Cgil Tiziano Beldomenico lancia l’allarme in una nota: “Ci sono ancora troppi incidenti sul luogo di lavoro, per questo motivo è fondamentale fare formazione continua perché con la conoscenza si riducono i rischi. La sicurezza deve essere il primo obiettivo di lavoratori e aziende e insieme bisogna prestare sempre la massima attenzione perché poi ogni volta che accadono infortuni, le conseguenze sono sempre gravi, tanto più in un cantiere navale.

Questo non è più accettabile.”

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.