Incidente, muore travolto in bicicletta Ennio Ghiomelli. Inventò il villaggio di Natale

incidente,-muore-travolto-in-bicicletta-ennio-ghiomelli.-invento-il-villaggio-di-natale
Ennio Ghiomelli e la scena dell'incidente
Ennio Ghiomelli e la scena dell’incidente

Livorno, 22 dicembre 2020 – E’ Ennio Ghiomelli, 87 anni, l’uomo morto nella tarda mattinata di martedì 22 dicembre in un incidente stradale sul viale Boccaccio, di fronte alla caserma dei vigili del fuoco. E Livorno piange un commerciante molto noto, che aveva creato il mitico villaggio di Natale che tra l’altro quest’estate era andato distrutto in un incendio.

La famiglia Ghiomelli non si era persa d’animo e il villaggio era ri-nato alle Torri, alle Fonti del Corallo. Ennio Ghiomelli stava procedendo in direzione della questura con la sua bicicletta elettrica quando c’è stato lo scontro con un furgone. L’impatto è stato molto violento e per l’uomo non c’è stato niente da fare. Nonostante i soccorsi immediati del 118 con un’ambulanza della Misericordia e il trasferimento in ospedale. 

L’attività di famiglia, il grande magazzino di fiori, piante e oggetti per il giardino è stata portata avanti, in questi anni, anche dai figli di Ghiomelli, Riccardo e Paola. La città è particolarmente scossa: le intuizioni commerciali di Ghiomelli hanno, fin dagli Anni Settanta, colorato il Natale dei livornesi e un giro “da Ghiomelli” era d’obbligo per grandi e piccini. La polizia Municipale ha effettuato i rilievi dell’incidente e ascoltato alcuni testimoni per ricostruire quanto accaduto. 




© Riproduzione riservata

Iscriviti alla community

per ricevere ogni giorno la newsletter con le notizie della tua città