incendio-distrugge-20-ettari-tra-province-lucca-e-pisa,-domato

Incendio distrugge 20 ettari tra province Lucca e Pisa, domato

Fiamme arrivate vicine ad abitazioni ad Altopascio

(ANSA) – ALTOPASCIO (LUCCA), 11 AGO – Più di 20 ettari tra bosco (5 ettari) e sterpaglie (15 ettari) sono bruciati nel pomeriggio in seguito a un incendio scoppiato a Villa Campanile, frazione del comune di Castelfranco di Sotto (Pisa), al confine con la provincia di Lucca. L’altro fronte del fuoco era nel territorio di Altopascio (Lucca). La situazione è stata portata sotto controllo, riferiscono i vigili del fuoco, e sono state attivate le operazioni di bonifica per evitare che l’incendio possa ripartire.

    Squadre di pompieri sono state inviate dai comandi di Pisa, Lucca, Pistoia e Prato. Per domare le fiamme è stato necessario anche l’intervento di due elicotteri e di numerose squadre dell’antincendio boschivo regionale. Gran parte della superficie bruciata era coperta da sterpaglie, ma il fuoco ha distrutto anche un cascinale disabitato e mandato in fumo alcuni ettari di area boscata. Sono in corso le indagini per stabilire le cause dell’incendio. Nella zona sono intervenuti i carabinieri forestali. Le fiamme sono arrivate vicine ad alcune abitazioni ad Altopascio (Lucca), nella zona di via Romana. Sul posto i vigili del fuoco con l’elicottero Drago 60 della base di Cecina oltre alle squadre di terra. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.