Il baby Livorno diverte, vince e… spera: battuto l’Albinoleffe per 1-0

il-baby-livorno-diverte,-vince-e…-spera:-battuto-l’albinoleffe-per-1-0

Livorno, 23 gennaio 2021 – Un bel Livorno, orgoglioso e tenace, batte l’Albinoleffe per 1-0 al ‘Picchi’ e si rimette con più forza in corsa verso la salvezza. Rivediamo il ‘live’ della partita, minuto per minuto.

Livorno (3-5-2): Stancampiano; Marie Sainte, Sosa, Morelli; Parisi, Haoudi, Bussaglia, Piccoli, Gemignani; Canessa, Braken. A disp: Matysiak, Neri, Deverlan, Pecchia, Irace, Pallecchi, Cremonini, Caia. All. Dal Canto.

Albinoleffe (3-5-2): Savini; Canestrelli, Mondonico, Gusu; Petrungaro, Gelli, Nichetti, Giorgione, Tomaselli; Cori, Manconi. A disp: Caruso, Paganessi, Riva, Miculi, Gabbianelli, Piccoli, Berbenni, Galeandro, Ghezzi. All. Zaffaroni.

Arbitro: Cherchi di Carbonia.

Prima del match, contestazione dei tifosi del Livorno nel viale Italia. I supporters amaranto protestano per il caos societario. Applausi invece ai giocatori che stanno raggiungendo lo stadio con il pullman.

PRIMO TEMPO

Al 2′ Braken si fa male: è una tegola sul Livorno, perché l’olandese è costretto a uscire subito, pare per un problema muscolare. Al suo posto Pallecchi.




Al 3′ ci prova Bussaglia da fuori area, ma la conclusione è debole, rasoterra e facile preda di Savini a terra.

Nei primi 10′ è il Livorno a fare la partita in velocità, soprattutto con qualche spunto di Haoudi. L’Albinoleffe opera in contenimento.

Al 13′ Giorgione, capitano dell’Albinoleffe, approfitta di uno svarione della retroguardia amaranto e calcia in porta da fuori area: la conclusione però è fiacca e Stancampiano para. Grosso brivido però per il Livorno.

Al 17′ Morelli va via sull’out destro, scende sul fondo e crossa: Pallecchi incorna di testa ma la palla va alta. Bella occasione per gli amaranto.

Dopo 20′ un solo spunto per parte. Il Livorno però prende più coraggio, o almeno ci prova, ma trova gli spazi chiusi da un Albinoleffe in costante copertura.

Al 25′ Morelli porta in vantaggio il Livorno! Cross di Parisi dalla parte centrale del campo, palla spiovente in area e stacco decisivo dell’esterno difensivo, livornese doc, praticamente lasciato solo in area. Cinico e spietato. 1-0 per il Livorno!




Al 29′ Canessa al limite dell’area stoppa ma è costretto a girarsi indietro. La palla però arriva a Haoudi che fa partire una bordata troppo alta sulla traversa. Sarebbe stato un gol fantastico.

Al 30′ è Bussaglia a sbagliare il raddoppio, ma il giocatore amaranto viene chiuso in tempo.

Alla mezz’ora il Livorno ai punti merita sicuramente questo vantaggio, che anzi va stretto per quanto visto finora e per il conto delle palle-gol.

Al 34‘ Manconi si mangia il pareggio: Stancampiano para. L’Albinoleffe prova a tirare su la testa.

Al 38′ Canestrelli mentre in corner un pericoloso traversone di Bussaglia dalla destra: neSsun compagno riesce ad agganciare. Ah, se ci fosse stato Cristiano Lucarelli…

Ammonito Morelli per proteste al 40′.

Al 42′ l’Albinoleffe segna ma Giorgione è in fuorigioco. La retroguardia labronica si era fatta sorprendere, complice anche la stanchezza nel finale di un primo tempo in cui i ragazzi di Dal Canto hanno fatto vedere davvero buone cose e avrebbero meritato di realizzare almeno un altro gol. Si va al riposo sull’1-0.




SECONDO TEMPO

Parte con l’acceleratore la squadra seriana:prevedibile, essendo sotto. Il Livorno però torna in campo tutt’altro che rinunciatario e conferma la stessa impostazione dei primi 45′. Morelli e Bussaglia i più attivi.

Ammonito Parisi per gioco scorretto al 5′.

Al 6‘ grosso pericolo per il Livorno: l’Albinoleffe in pressione porta il pallone nell’area piccola ma nessuno riesce ad agganciare. Sospiro di sollievo per Stancampiano al termine dell’azione-fotocopia di quella del Livorno al 38′ del primo tempo.

Dopo 10′ piccolo break perché l’arbitro perde un a lente a contatto ed è costretto a interrompere momentaneamente la partita. 

Al 59′ prima sostituzione nell’Albinoleffe: esce Gabbianelli, entra Galeandro.

Ammonito Giorgione per fallo su Piccoli al 64′.

Dopo 20′ di ripresa il Livorno cerca di controllare la partita ma non si tira indietro quando c’è da spingere sulla destra con Morelli, davvero in grande serata. 

Al 66′, su corner di Parisi, Houdi spara alle stelle dal limite dell’area.




Al 72′ Pallecchi ci prova: palla condizionata dal vento finisce fuori.

Doppia sostituzione nell’Albinoleffe al 74′: escono Tomaselli e Nichetti ed entrano Riva e Piccoli.

Al ancora 77′ Pallecchi di testa si vede deviare la conclusione in corner. 

All’80’ Petrungaro si butta a terra in area di rigore amaranto: l’arbitro non ci casca ed estrae il cartellino giallo per il giocatore dell’Albinoleffe.

Ammonito Petrungaro.

All’82’ Haoudi tenta di trascinare ancora avanti il Livorno, ma l’azione viene neutralizzata dal recupero ospite. Haoudi, dopo un breve appannamento nella fase iniziale della ripresa, sta giocando una buona fase finale della gara.

All’85’ esce Bussaglia, entra Pecchia.

Al 90′ Pallecchi sfiora il raddoppio pef il Livorno: da distanza ravvicinata la palla finisce preda del portiere ospite.

L’arbitro Cherchi concede 6′ di recupero.

Il Livorno di Dal Canto resiste con orgoglio, cuore e anche tecnica, mette in cassa 3 punti fondamentali e si porta a -2 lunghezze dal Novara sconfitto dalla Pro Vercelli. C’è vita e c’è speranza. La salvezza, con qualche ritocco sul mercato, non sarebbe un’utopia. Ora tocca davvero alla società, più che mai.




 

© Riproduzione riservata

1/12

Il baby Livorno diverte, vince e... spera: battuto l'Albinoleffe per 1-0
Livorno-Albinoleffe (foto Novi)

2/12

Il baby Livorno diverte, vince e... spera: battuto l'Albinoleffe per 1-0
Livorno-Albinoleffe (foto Novi)

3/12

Il baby Livorno diverte, vince e... spera: battuto l'Albinoleffe per 1-0
Livorno-Albinoleffe (foto Novi)

4/12

Il baby Livorno diverte, vince e... spera: battuto l'Albinoleffe per 1-0
Livorno-Albinoleffe (foto Novi)

5/12

Il baby Livorno diverte, vince e... spera: battuto l'Albinoleffe per 1-0
Livorno-Albinoleffe (foto Novi)

6/12

Il baby Livorno diverte, vince e... spera: battuto l'Albinoleffe per 1-0
Livorno-Albinoleffe (foto Novi)

7/12

Il baby Livorno diverte, vince e... spera: battuto l'Albinoleffe per 1-0
Livorno-Albinoleffe (foto Novi)

8/12

Il baby Livorno diverte, vince e... spera: battuto l'Albinoleffe per 1-0
Livorno-Albinoleffe (foto Novi)

9/12

Il baby Livorno diverte, vince e... spera: battuto l'Albinoleffe per 1-0
Livorno-Albinoleffe (foto Novi)

10/12

Il baby Livorno diverte, vince e... spera: battuto l'Albinoleffe per 1-0
Livorno-Albinoleffe (foto Novi)

11/12

Il baby Livorno diverte, vince e... spera: battuto l'Albinoleffe per 1-0
Livorno-Albinoleffe (foto Novi)

12/12

Il baby Livorno diverte, vince e... spera: battuto l'Albinoleffe per 1-0
Livorno-Albinoleffe (foto Novi)