ibrahimovic-e-il-suo-fisico-scolpito:-ma-cosa-mangia-il-campione-del-milan?

Ibrahimovic e il suo fisico scolpito: ma cosa mangia il campione del Milan?

Il calciatore, classe 1981, è alle prese con un infortunio, ma l’ultima foto pubblicata sul suo account Instagram lo mostra in grandissima forma. Come fa? Con una dieta ferrea

Il calciatore, classe 1981, è alle prese con un infortunio, ma l’ultima foto pubblicata sul suo account Instagram lo mostra in grandissima forma. Come fa? Con una dieta ferrea

Quando parla, solitamente, fa discutere, sia per le sue prese di posizione non scontate sia per la sua scarsa umiltà. Stiamo parlando di Zlatan Ibrahimovic, calciatore svedese classe 1981 in forza al Milan. Questa volta però Ibra ha fatto parlare di sé senza aprir bocca. Come? Con una semplice foto postata sul suo profilo Instagram

Il 40enne è ritratto a bordo campo con soltanto un paio di pantaloncini e mette in mostra un fisico scolpito. Questo nonostante l’età e nonostante sia alle prese con un infortunio ancora in fase di recupero. 

“Different Breed”, specie diversa, ha scritto Ibra. Ma come fa a mantenersi così in forma? 

Zlatan Ibrahimovic  Ibrahimovic e il suo fisico scolpito: ma cosa mangia il campione del Milan?

Zlatan Ibrahimovic

La dieta di Zlatan Ibrahimovic 

La dieta di Ibra è tanto semplice nei principi quanto complessa quando si tratta di rispettarla. Il campione svedese, che supera i cento chili, ha infatti soltanto l’8% di massa grassa e per mantenere questa forma non può (quasi) mai sgarrare. 

Gli ingredienti base sono quelli classici: carni bianche, bresaola, frutta e verdura di stagione. A questi Ibra aggiunge un’attenzione quasi maniacale verso la pesatura. Seconda quanto raccontato in passato dalla Gazzetta dello Sport, lo svedese pesa ogni singolo ingrediente e lo fa basandosi su un algoritmo che gli permette di calcolare cosa e quanto mangiare

Algida Dolce Vita

Surgelati addio, un solo sgarro settimanale 

Dalla dieta di Ibrahimovic sono esclusi senza margine di discussione gli zuccheri raffinati, ma non solo. A tavola niente surgelati, nemmeno i gelati, e niente pasta. E i carboidrati? Vengono assunti tramite i cereali. 

Per quanto riguarda le eccezioni, lo sgarro è previsto una sola volta a settimana, spesso dopo le partite, mentre qualche libertà in più, seppur minima, Ibra se la concede in estate. In qualsiasi caso, anche nei giorni “liberi”, vengono limitati condimenti, dolci e fritture. 

Il risultato? Quello che vedete nella foto.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.