grosseto-–-ambiente,-marevivo-ha-adottato-la-spiaggia-di-cala-violino-a-scarlino-–-toscana-news

GROSSETO – Ambiente, Marevivo ha adottato la spiaggia di cala Violino a Scarlino – Toscana News

Prosegue la campagna nazionale di Marevivo Onlus “Adotta una spiaggia” che nasce dalla volontà di contribuire a preservare e valorizzare tratti di litorale preziosi dal punto di vista naturalistico e ambientale, ma minacciati da una eccessiva pressione antropica, che comporta, nei periodi di massimo afflusso, la presenza di rifiuti abbandonati che mettono a rischio ecosistemi delicati.

È stata inaugurata sabato 3 settembre, alla presenza di Rita Paone, Responsabile della Divisione Spiagge e Coste Marevivo Onlus e del Sindaco di Scarlino, Francesca Travison, e dell’Assessore al Turismo, Silvia Travison, l’adozione della spiaggia di Cala Violina (Grosseto), situata nel Comune di Scarlino. Inserita nella Riserva Naturale Bandite di Scarlino e tutelata come ANPIL – Area Naturale Protetta di Interesse Locale “Costiere di Scarlino”, a testimoniare il suo grande valore naturalistico, la spiaggia è circondata da una rigogliosa macchia mediterranea ed è famosa per la sua sabbia finissima di granuli di quarzo che, se calpestati, producono un suono che richiama appunto le note di un violino, e per le acque limpide e cristalline.

Nel corso della manifestazione, realizzata con il patrocinio del Comune di Scarlino e della Regione Toscana e il supporto di Banor, è stata effettuata una attività di beach clean-up con la rimozione dalla spiaggia dai rifiuti, in collaborazione con Tartamare e Terramare, e sono stati posizionati tre pannelli informativi per sensibilizzare cittadini e turisti sul valore dell’ecosistema spiaggia e sull’importanza di adottare comportamenti sostenibili a favore di questo straordinario ambiente naturale.

Per supportare l’Ordinanza comunale, che prevede il divieto di gettare i mozziconi di sigaretta in spiaggia, sono stati inoltre distribuiti posaceneri portatili.

Tra le attività in programma nelle prossime settimane l’istallazione di rastrelliere per le biciclette, il posizionamento di tre panchine in legno, in accordo con l’Amministrazione locale, e ancora attività di clean-up e iniziative sportive.

Marevivo è felice di inserire anche Cala Violina tra le spiagge adottabili su cui verranno effettuate costanti attività di monitoraggio. Ringraziamo tutti coloro che hanno aderito e aderiranno con entusiasmo a questa nostra campagna che ci permetterà di gettare le basi per future azioni a sostegno di queste coste e spiagge delicate e speciali.” Rita PaoneResponsabile della Divisione Spiagge e Coste Marevivo Onlus.

Continua l’impegno della nostra amministrazione comunale rivolto alla tutela di Cala Violina – dichiarano Francesca Travison, Sindaco di Scarlino e Silvia Travison, Assessore al Turismo Comune di Scarlino. Il secondo anno della nuova gestione a numero chiuso della spiaggia ha confermato quanto già accaduto nel 2021: le condizioni ambientali sono migliorate e sicuramente la natura è tornata ad essere la protagonista indiscussa di questo angolo di Maremma. La collaborazione con Marevivo è un ulteriore passo in avanti nella direzione che ci siamo dati, quella di tutelare Cala Violina”.

Siamo felici di supportare Marevivo nei suoi progetti a tutela del mare e della biodiversità.” Commenta così Massimiliano Cagliero, Amministratore Delegato di Banor, che prosegue: “Abbiamo sentito subito una forte convergenza di valori ed è stato naturale iniziare un dialogo che ha portato a sostenere i progetti Marevivo nel tempo fino all’adozione della spiaggia di Cala Violina. La tutela dell’ambiente deve essere la priorità della società civile, degli investitori e degli asset manager visto l’impulso che gli investimenti ESG sostenibili e responsabili hanno avuto negli ultimi anni e continuano ad avere.”

Per maggiori informazioni su “Adotta una spiaggia”: https://marevivo.it/sub-attivita/adotta-una-spiaggia-toscana/#spiaggia-cala-violina

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.