giovane-denuncia,

Tutto sarebbe accaduto in piazza Stazione a Firenze

(ANSA) – FIRENZE, 29 OTT – Prima una sostanza urticante spruzzato con uno spray poi la rpaina dello smartphone che aveva in mano: è l’aggressione che un 27enne ha denunciato di aver subito l’altra notte in piazza della Stazione a Firenze.

    Il giovane, che ai militari si è rivolto ieri pomeriggio, ha riferito che intorno alla mezzanotte precedente, mentre transitava in piazza della Stazione, sarebbe stato avvicinato con un pretesto da un soggetto ignoto che, dopo averlo aggredito al volto con uno spray urticante, gli avrebbe strappato di mano lo smartphone, per poi far perdere le sue tracce tra le vie limitrofe. Il 27enne non ha fatto ricorso a cure mediche nè ha richiesto subito intervento delle forze dell’ordine. Indagini in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Firenze anche con l’aiuto dei sistemi di videosorveglianza. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.