Firenze News

Fumogeni degli ultrà sul ponte, aggredito giornalista del «Corriere Fiorentino»

fumogeni-degli-ultra-sul-ponte,-aggredito-giornalista-
	del-«corriere-fiorentino»
il caso

27 agosto 2020 – 15:04

La scorsa notte si erano radunati sul ponte Santa Trinita una quarantina di tifosi per srotolare uno striscione. Ora rischiano la denuncia per violenza privata e danneggiamento, oltre che per manifestazione non autorizzata

di Redazione Cronaca

Circa 40 tifosi della Fiorentina si sono radunati la notte scorsa sul ponte Santa Trinita, nel centro cittadino, dove hanno srotolato uno striscione, intonato alcuni cori e accesso fumogeni per festeggiare l’anniversario della fondazione della squadra. Un giornalista del Corriere Fiorentino, che si era avvicinato per fare alcune foto, è stato spintonato e allontanato da alcuni tifosi. Nella concitazione il suo telefono è finito a terra ed è stato calpestato.

Sul posto è intervenuta la polizia, anche con personale della digos. I tifosi rischiano una denuncia per manifestazione non autorizzata. Per coloro che hanno affrontato il giornalista potrebbero essere ipotizzati anche i reati di violenza privata e danneggiamento. Secondo quanto emerso, gli ultras avrebbero allontanato, invitandolo ad andare via, anche un passante che vedendoli accendere i fumogeni li aveva invitati ad avere rispetto del luogo storico in cui si trovavano.

27 agosto 2020 | 15:04

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *