frosinone,-brindisi-del-partito-democratico-al-bar-minotti-in-vista-delle-elezioni-regionali-–-area-c

Frosinone, brindisi del Partito democratico al Bar Minotti in vista delle elezioni regionali – Area C

di · 28 Dicembre 2022

Un momento per brindare alla fine del nuovo anno e all’inizio del prossimo, ma anche un’occasione per stare insieme dopo il successo alle ultime elezioni per il rinnovo della presidenza della Provincia, che hanno visto la vittoria del sindaco di Sora Luca Di Stefano. Iniziativa di Pensare Democratico in programma domani pomeriggio, 29 dicembre, alle 18.30. L’appuntamento è al Bar Minotti a Frosinone (via Marittima 257). Insieme a Francesco De Angelis, leader di Pensare Democratico, ci sarà il nuovo presidente della Provincia Luca Di Stefano, il segretario provinciale del Pd Luca Fantini, le consigliere regionali Sara Battisti e Barbara Di Rollo ed il presidente dell’Egato Mauro Buschini. «Sarà una bella occasione per stare insieme in questi giorni di festa, in cui si trascorre il proprio tempo in famiglia e con le persone a cui si vuole bene – ha affermato Francesco De Angelis – Il 2022 si è chiuso con la bella vittoria di Luca Di Stefano, che non è soltanto il sindaco più giovane della provincia di Frosinone, ma anche il presidente della Provincia più giovane d’Italia. Un segnale di rinnovamento importante che parte proprio dal nostro territorio e di cui siamo estremamente orgogliosi. Ecco perché brindiamo insieme alla fine dell’anno ma anche all’inizio del prossimo, che si aprirà con la sfida delle elezioni regionali, alle quali il Partito Democratico si presenterà con una squadra forte, capace e determinata. Una squadra pronta a sostenere Alessio D’Amato, che non a caso ha scelto come slogan “uno di noi”. Alessio è uno di noi e ha già dimostrato di essere all’altezza del compito che lo aspetta, gestendo in maniera straordinaria l’emergenza Covid. Lo ha fatto da assessore regionale alla sanità e lo ha fatto diventando ben presto esempio da seguire per tutto il resto d’Italia. Un brindisi di buon augurio sarà anche per lui. Perché con lui si corre per vincere. Vi aspetto per brindare tutti insieme!». 

Redazione Digital

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *