francesco-(infermiere):-“il-collega-gianluca-sbaglia,-percepiremo-oltre-3400-euro-di-arretrati-dal-nuovo-ccnl”.

Francesco (Infermiere): “il collega Gianluca sbaglia, percepiremo oltre 3400 euro di arretrati dal nuovo CCNL”.

Ci scrive il collega Francesco (Infermiere): “Gianluca sbaglia, percepiremo oltre 3400 euro di arretrati dal nuovo CCNL del Comparto Sanità”.

Buonasera, in merito al vostro articolo “Gianluca, Infermiere: “arretrati del CCNL? Percepiremo scarsi 2800 euro per 3 anni di lavoro”, volevo informarvi che i calcoli sono palesemente sbagliati.

L’aliquota Irpef del 43% non si calcola sui 5115€ ma al massimo solo su una parte.

L’aliquota è progressiva 23-27-38-41-43%. Dividendo i redditi annui lordi per 13 mensilità le aliquote sui redditi mensili sarebbero queste:

Fino a 1153€ 23%

Fino a 2153€ 27%

Fino a 4.230€ 38%

Fino a 5.769€ 41%

Oltre 43%

Per semplificare i calcoli basta usare questo calcolatore LINK.

Moltiplicando 5115 x 13= 66.495€ di reddito annuo lordo. Inserendolo nel calcolatore il risultato è di trattenute Irpef per €21493 che diviso 13 fa 1.653€.

Seguendo l’ipotesi fatta dal collega su un lordo di 5500 le ritenute sono di 385€ (7%) + 1653€ quindi il netto sarà di 3462€ quasi 550€ in più rispetto a quanto calcolato dal collega.

Gradirei rimanere anonimo nel caso vorreste pubblicare quello che vi ho scritto.

Cordialmente.

Francesco R., Infermiere

PS = Un po’ meno percepiranno Ostetriche, Professioni Sanitarie, OSS, Amministrativi e Tecnici del Comparto Sanità.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.