“fiormaggi”,-torna-la-rassegna-dei-formaggi-di-malga-della-valle-camonica

“Fiormaggi”, torna la rassegna dei formaggi di malga della Valle Camonica

Tre appuntamenti in altrettante malghe condurranno al 24 ottobre, quando una giuria di esperti stabilirà il miglior formaggio a pasta molle e a pasta dura dell’area geografica in provincia di Brescia

Tre appuntamenti in altrettante malghe condurranno al 24 ottobre, quando una giuria di esperti stabilirà il miglior formaggio a pasta molle e a pasta dura dell’area geografica in provincia di Brescia

“Dalle stelle alle stalle”. È il provocatorio titolo del primo  dei quattro appuntamenti del 3° concorso “Fiormaggi”, rassegna dei formaggi di malga della Valle Camonica

«L’antica tradizione degli alpeggi – sottolinea l’appassionata promotrice Loretta Tabarini di PromAzioni 360 – risorsa preziosa delle comunità montane, verrà messa in risalto anche quest’anno dal concorso riservato ai formaggi di malga ottenuti con latte fresco vaccino, ovino e caprino, da animali al pascolo brado o semibrado. Numerose le novità a partire da un programma articolato che a Darfo Boario Terme, da agosto a novembre, metterà in luce tutti gli aspetti e le qualità dei formaggi d’alpeggio esaltandone gusto, profumo e aromi, ma anche le competenze casearie dei malghesi, tramandate di generazione in generazione». 

“Fiormaggi”, torna la rassegna dei formaggi di malga della Valle Camonica

I formaggi della Valle Camonica

“Fiormaggi”, il calendario completo 

Giovedì 4 agosto alla malga Guccione, nei pressi di Borno, è in programma la prima serata che, oltre ad offrire una cena camuna a base di prodotti tipici (costo 18 euro tutto compreso) proporrà un viaggio tra le stelle  in compagnia di Astronomitaly. ”Fiormaggi” proseguirà il 25 agosto con la domanda: «Quanto è buono il formaggio con le pere?». Risposta alla malga Perlepere dove si potranno assaggiare i formaggi del territorio; il 29 settembre visita al “B2Cheese di Bergamo”, la fiera nazionale lattiero casearia.

La locandina della prima serata “Fiormaggi”, torna la rassegna dei formaggi di malga della Valle Camonica

La locandina della prima serata

A ottobre e novembre i ristoranti camuni offriranno degustazioni di piatti a base di formaggi locali. Le fasi finali del concorso il 24 ottobre, quando una giuria di esperti stabilirà quali sono i migliori formaggi della Valle a pasta molle e dura. Il concorso, al quale nel 2021 hanno partecipato 25 piccole e piccolissime aziende produttrici per lo piu costituite da giovani, è promosso congiuntamente da Associazione Darfense Agricoltori e PromAzione 360 con il patrocinio del Comune di Darfo, della Comunità Montana, in collaborazione con Slow Food di Valle Camonica.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.