dall’aeroporto-di-bergamo-a-newcastle-e-madeira,-ryanair-pensa-gia-all’estate-2022

Dall’aeroporto di Bergamo a Newcastle e Madeira, Ryanair pensa già all’estate 2022

Il vettore low cost ha comunicato l’apertura di due nuove rotte per il prossimo anno. Dal 30 marzo si vola nella cittadina del Nord Inghilterra. Dal 31 nell’isola dell’Atlantico a pochi chilometri dalla costa del Marocco

Il vettore low cost ha comunicato l’apertura di due nuove rotte per il prossimo anno. Dal 30 marzo si vola nella cittadina del Nord Inghilterra. Dal 31 nell’isola dell’Atlantico a pochi chilometri dalla costa del Marocco

Il 2021 non è ancora finito ma all’aeroporto di Bergamo Ryanair pensa già all’estate 2022. Sono due le nuove rotte programmate dal vettore low cost in partenza da Orio al Serio verso Newcastle (Gran Bretagna) e Madeira (Portogallo). Destinazioni che arricchiscono ancor di più l’offerta viaggi per chi sceglie lo scalo bergamasco.

Il Millennium Bridge di Newcastle Dall'aeroporto di Bergamo a Newcastle e Madeira, Ryanair pensa già all'estate 2022

Il Millennium Bridge di Newcastle

Dal 30 marzo 2022 si vola a Newcastle, dal 31 a Madeira

La prima rotto a partire, dal 30 marzo 2022, sarà quella per Newcastle, città situata nella contea di Tyne and Wear, a pochi chilometri dalla costa occidentale dell’Inghilterra. Città costellata di ponti e famosa per la sua Grey Street, considerata una delle strade più belle del Regno Unito, Newcastle dista 440 km dalla capitale Londra. Il giorno successivo, il 31 marzo, partirà anche il collegamento con Madeira (famosa, fra le altre cose, per aver dato i natali al calciatore Cristiano Ronaldo). Una destinazione ideale per chi cerca temperature miti, sole e mare (in questo caso l’Oceano Atlantico a pochi chilometri al largo del Marocco).

Rinasce il Saigon, elegante angolo di Vietnam a Milano

In programma voli bisettimanali

«Due mete diverse che si sposano con il turismo di qualità, fruibili con voli diretti e con il comfort offerto sia dall’aeroporto di Milano Bergamo che dalla compagnia aerea che li opera – ha spiegato Giacomo Cattaneo, direttore commerciale aviation di Sacbo, la società che gestisce l’aeroporto di Bergamo – Newcastle è una destinazione che torna a essere servita da Ryanair, mentre Madeira è una novità assoluta che attrae per gli splendidi ambienti naturali e il clima temperato, abbinati a forme di ospitalità esclusive. Felici che Ryanair abbia allargato la sua offerta per il 2022 con queste due destinazioni per le quali sono stati programmati voli bisettimanali».

Uno scorcio di Madeira Dall'aeroporto di Bergamo a Newcastle e Madeira, Ryanair pensa già all'estate 2022

Uno scorcio di Madeira

Jason McGuinness (Ryanair): «La compagnia è impegnata a ricostruire i settori dell’aviazione e del turismo»

Per Jason McGuinness, direttore commerciale di Ryanair,  in questo modo la compagnia dimostra il suo impegno «a ricostruire i settori dell’aviazione e del turismo in Europa mentre continua a rafforzare e far crescere la propria rete per trasportare 225 milioni di passeggeri all’anno entro il 2026. Siamo entusiasti di continuare a lavorare con Sacbo per permettere a tutti i nostri clienti di raggiungere le loro destinazioni di vacanza preferite la prossima estate, incluse le nuove destinazioni di Madeira e Newcastle».

Da fine ottobre partita la programmazione invernale

Nel frattempo, da fine ottobre, è attiva la programmazione invernale dall’aeroporto di Bergamo. Un totale di 114 destinazioni in 39 Paesi. Un’offerta che riflette la fiducia riposta dalle compagnie aeree, 16 quelle che operano voli di linea da Milano Bergamo nella stagione invernale, in continuità con il trend di ripresa del traffico in atto sullo scalo, dove è stata superata la quota del 70% del movimento passeggeri rispetto al 2019.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *