Da Ke Palle (o consegnato a casa) arancine per tutti i gusti e tutto l’autentico street food siciliano

da-ke-palle-(o-consegnato-a-casa)-arancine-per-tutti-i-gusti-e-tutto-l’autentico-street-food-siciliano

Venire a Palermo senza immergersi nel gustare il suo cibo di strada sarebbe peggio che andare a Milano e non vedere il Duomo. In questo paradiso per la gola la regina è assolutamente l’arancina, una palla di riso in genere condito con zafferano e formaggio grattugiato, con un cuore che originariamente è di ragù di carne, panata e fritta nell’olio o nello strutto. Alla carne si affiancarono quelle al burro e pian piano con altri ripieni anche gourmet. A proposito, a Palermo non provate a chiamarla arancino, sareste guardati male. Era il 2013 quando Danilo Li Muli, pubblicitario di successo, pensò di dedicare alla regina dello street food siciliano, l’arancina, un’attività da asporto.

Le arancine in tutte e 30 le loro declinazioni

Le arancine in tutte e 30 le loro declinazioni

La storia di Danilo Li Muli e di Ke Palle

Partì col piede giusto: grafica accattivante, una campagna pubblicitaria efficace – era il suo mestiere -, poi arredamento moderno, attenzione ai particolari, un nome che spaccasse – “Ke Palle” – ma specialmente la ricerca dell’alta qualità e del gusto, a cominciare dagli ingredienti per finire con le cotture. Altra intuizione è proporre arancine di tanti tipi, dai ripieni più classici ai più fantasiosi fino al gourmet, definite “arancine d’autore”.

Il successo fu enorme, la gente faceva la fila anche mangiando sul posto in piedi. Declinata in oltre 30 gusti, anche veg e al forno – altro street food palermitano. Al primo locale se ne affiancarono altri due nel centro storico cittadino. Li Muli ha un’altra fissa: il personale deve lavorare con competenza, passione e sorrisi, deve essere fiero del suo lavoro.

Tutto lo street food siciliano al banco

Periodicamente l’offerta si amplia, da tutta la tradizione a qualche novità, così recentemente si sono aggiunte tante altre proposte, compresi i cannoli. Oltre alle “arancine d’autore” ora anche i “fritti d’autore”; in questo periodo pandemico, in cui la vendita è ridotta, la frittura è al momento, nel banco tenuto caldo la merce staziona al massimo per un’ora per non rovinare le panature e il gusto, la fragranza è un must.

Danilo Li Muli

Danilo Li Muli

Cosa consigliare? Iniziare dalle arancine classiche alla carne e al burro, poi sceglierne qualche altra a piacere, col ripieno capace di soddisfare ogni gusto. C’è quella al nero di seppia, quella al forno o quella in cui il riso è sostituito dalla pasta anelletti.

Da assaggiare anche uno spiedino che difficilmente si può trovare altrove, un pezzo tradizionale di rosticceria formato da una mattonella di pan-brioche raffermo a strati alternati con ragù di carne passato in besciamella e pan grattato, poi fritto, una vera leccornia.

Non manca “u pani ca meusa”, il pane con la milza, esclusiva cittadina e popolare: un morbido panino ripieno con polmone, milza, cartilagini bollite e riscaldate al momento nello strutto, che può essere arricchito dal caciocavallo a fili e/o da ricotta ovina fresca, una specialità che piace tantissimo o per niente, ma comunque non si può venire a Palermo senza assaggiarla.

Lo staff di Ke Palle

Lo staff di Ke Palle

I coppi di panelle e crocchè, ma specialmente quelli ai tre formaggi siciliani: bocconcini panati e filanti di scamorza affumicata, Piacentino Dop allo zafferano, Pecorino semi stagionato.

Se soffrite di gastrite ai fritti potete sostituire le arancine al forno, ricoperte da pasta sfoglia, oppure gli sfincionelli, delle pizzette in più gusti di condimento, uno più buono dell’altro.

Anche dolci e consegne a domicilio

Se siete a Palermo per poco tempo, purtroppo per voi, e quindi non avete la possibilità di recarvi più volte da un Ke Palle, niente paura, c’è il Box Apericina che comprende in versione mignon quasi tutto l’assortimento del menu, un modo per gustare e apprezzare la vasta offerta di street food siciliano, un vero pasto completo che costa “la bellezza di” 7 euro! Tanto per capire l’economicità del menu.

Coppo di formaggi

Coppo di formaggi

Se non potete fare a meno del dessert ecco i cannoli, classico o al pistacchio, oppure l’iris fritta, sempre con crema di ricotta. Se non desiderate creme, c’è la ciambella spolverata con zucchero semolato.

Nel punto di via Maqueda, l’asse centrale pedonale del centro storico, sono disponibili i tavoli all’aperto dove poter gustare arancine &Co, negli altri due punti vendita ci si può sedere su delle panchine o appoggiarsi ai tavoli alti, potendo accompagnare il cibo con una birra anche artigianale, una bibita, o meglio ancora, una storica gazzosa. Chiaramente è previsto l’asporto o la consegna a domicilio. Insomma: fa’ come vuoi ma non mancare il “manciari di strata” di Ke Palle.

Per informazioni: www.kepalle.it


HOME  >  LOCALI e TURISMO  >  RISTORANTI e PIZZERIE  >  Da Ke Palle (o consegnato a casa) arancine per tutti i gusti e tutto l’autentico street food siciliano – Italia a Tavola