Da banca a hotel di lusso. Rosewood Roma aprirà nella sede della Bnl in via Veneto

da-banca-a-hotel-di-lusso.-rosewood-roma-aprira-nella-sede-della-bnl-in-via-veneto

Da banca a hotel di lusso. Antirion Sgr, il gestore di fondi d’investimento immobiliari, ha, infatti, acquistato il palazzo romano che fu sede della Bnl per 190 milioni di euro (come riporta Il Sole 24 Ore) affidandone la gestione a Rosewood Hotels & Resorts. L’hotel 5 stelle sarà inaugurato nel 2023 e si candida a diventare il più importante della Capitale sia per dimensione (157 camere, tra cui 44 suite) sia per l’ambiente luxury.

L’ex sede della banca è stata realizzata negli anni Trenta dall’architetto Marcello Piacentini - Da banca romana a hotel di lusso Rosewood nella sede della Bnl

L’ex sede della banca è stata realizzata negli anni Trenta dall’architetto Marcello Piacentini

L’obiettivo del recupero degli edifici storici è la valorizzazione dell’architettura italiana modernista (l’ex sede della banca è stata realizzata negli anni Trenta dall’architetto Marcello Piacentini) grazie all’opera di riqualificazione di Colliers International sotto la guida e il coordinamento di Jacobs, società di architettura e ingegneria integrata e dello studio australiano di interior design Bar Studio.

L’hotel che si affaccia su Via Veneto si svilupperà su tre edifici, ognuno dei quali è stato costruito agli inizi del 1900, di cui l’unità principale sarà appunto l’ex sede della banca.

Dalle moderne terme romane nel caveau al bistrot italiano

In quello che fu il caveau della banca sorgeranno moderne terme romane. La spa sarà ricavata sul tetto in una struttura in legno palissandro, dotata di quattro sale per trattamenti dedicati e una terrazza benessere con piscina a specchio e centro fitness.

Tre i ristoranti e bar: un bistrot italiano contemporaneo, un lobby bar con caffetteria e un rooftop bar con terrazza con vista sulla città.

Nel 2023 aperura anche a Venezia

Ma non solo Roma. Nel 2023 è prevista anche l’apertura di Rosewood Venice, dopo quello di Castiglion del Bosco a Montalcino (Si), in Toscana, e quello previsto per il 2022 a Porto Cervo (Ss) in Sardegna. Il gruppo, che ha sede a Hong Kong ed è guidato dall’amministratore delegato Sonia Cheng, conta 28 proprietà di lusso in 16 Paesi, tra cui gli iconici The Carlyle di New York, il Rosewood Mansion di Dallas e l’Hôtel de Crillon di Parigi.

HOME
 > 
LOCALI e TURISMO
 > 
HOTEL e SPA
 > 
Da banca a hotel di lusso. Rosewood Roma aprirà nella sede della Bnl in via Veneto – Italia a Tavola