Tempo di lettura stimato: 6 minuti

Nuovo concorso bandito dall‘Università degli studi di Perugia, in Umbria, verranno assunti 14 unità di personale a tempo pieno e indeterminato. La selezioni riguardano il settore amministrativo per partecipare è sufficiente il possesso del diploma e inviare la propria domanda entro il 29 settembre 2022.

Prima di mostrarti come funziona la procedura concorsuale, nonché come studiare, ci preme ricordarti che per restare aggiornato sui principali Concorsi Pubblici puoi attivare le notifiche del ChatBOT Telegram. Inoltre, per conoscere gli altri candidati puoi invece iscriverti al gruppo Telegram.

Se il Concorso Università Perugia 2022 non è tra quelli che ti interessano, puoi sempre dare un’occhiata a gli altri Concorsi a Perugia oppure ad bandi in scadenza.


Concorso Università di Perugia 2022 – Come funziona e come partecipare

Posti disponibili e dettagli

Chi è l’università di Perugia?

L’Università degli Studi di Perugia è uno dei più antichi atenei italiani e vanta più di 800 anni di storia, è stata infatti fondata nel 1308. L’Ateneo si compone di 16 dipartimenti, suddivisi tra le città di Perugia, Assisi, Foligno, Narni e Terni. Attualmente il professor Maurizio Oliviero è rettore dell’Università.

Quanti sono i posti?

I posti messi a bando sono 14.

Quale profilo è richiesto?

I posti sono per ruoli amministrativi.

I posti sono a tempo indeterminato?

Sì, i posti sono a tempo pieno ed indeterminato.

Ci sono dei posti riservati?

Si, sul concorso opera la riserva di 5 posti a favore dei Volontari delle FF.AA.

Quali saranno le mansioni?

Queste posizioni funzionali devono assicurare il necessario supporto per l’espletamento delle attività amministrative, contabili e didattiche svolte dalle strutture universitarie, coadiuvando i responsabili delle strutture nei seguenti adempimenti:

– gestione amministrativo-contabile dell’Amministrazione centrale e delle Strutture decentrate;

– gestione amministrativa e contabile di progetti di ricerca, di attività conto terzi;

– supporto all’attività didattica, alla programmazione didattica,

– gestione amministrativa di procedure di evidenza pubblica;

– gestione giuridica ed economica del personale universitario;

– infine gestione di procedure amministrative generali, rapporti con l’esterno, predisposizione delle delibere del Consiglio delle varie strutture, attività di segreteria.

Requisiti di partecipazione

C’è un limite di età?

No, non sono presenti limiti di età.

Qual è il titolo di studio richiesto?

Per partecipare al concorso Università Perugia è richiesto il possesso del diploma di scuola superiore di secondo grado di durata quinquennale.

Prove del concorso – Cosa studiare

In quante prove è articolato il concorso?

Si prevede:

– eventuale prova preselettiva;

– prova scritta;

– prova orale.

In cosa consiste l’eventuale prova preselettiva?

L’eventuale prova di preselezione consisterà in quesiti a risposta multipla predefinita sugli argomenti oggetto delle prove d’esame.

Chi supera la preselettiva

Sono ammessi a sostenere la prova scritta i primi 70 candidati partecipanti alla prova di preselezione.

In cosa consiste la prova scritta?

La prova scritta consistente in appositi quesiti a risposta multipla e/o sintetica anche a contenuto teorico-pratico.

Come si intende superata la prova scritta?

Sono ammessi a sostenere la prova orale i candidati che abbiano riportato nella

prova scritta una votazione di almeno 21/30.

In cosa consiste la prova orale?

La prova orale consiste in un colloquio finalizzato all’accertamento della conoscenza delle materie oggetto della prova scritta, della conoscenza dell’utilizzo dei software di Office Automation e della conoscenza della lingua inglese.

Come i intende superata la prova orale?

La prova orale non si intende superata se il candidato non consegue la votazione di almeno 21/30.

Quali sono le nozioni da conoscere?

È richiesto il possesso di nozioni nelle seguenti materie:

– diritto amministrativo, legislazione e normativa universitaria;

– funzionamento e la costituzione degli Organi di Ateneo;

– ordinamento e disciplina del rapporto di lavoro pubblico;

– sistema universitario, con particolare riferimento al quadro normativo e dei processi di riferimento della didattica universitaria e dei servizi agli studenti;

– offerta formativa e dei servizi dell’Ateneo;

– contratti pubblici di forniture, servizi e lavori;

– impianto contabile degli Atenei relativamente alla contabilità economico patrimoniale, con particolare riguardo al sistema universitario;

– disciplina sulla privacy, trasparenza e anticorruzione, salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

È inoltre richiesta la conoscenza dell’utilizzo dei programmi informatici più diffusi,

della lingua inglese, e delle seguenti fonti interne: Statuto, Regolamento Generale,

Regolamento per l’Amministrazione, la finanza e la Contabilità, Regolamento

Didattico.

Come inoltrare la domanda

Come si inoltra la domanda?

La domanda di partecipazione al concorso per amministrativi – diplomati all’Università di Perugia deve essere presentata tramite procedura telematica, collegandosi a questa pagina.

Per poter partecipare dovrai possedere:

– lo SPID: se non ce l’hai ancora, scopri come ottenerlo leggendo questa guida;

– una PEC intestata a te: per scoprire come attivarla velocemente in 30 minuti leggi questa pagina.

Inoltre, prima d’inoltrare la domanda di partecipazione leggi con attenzione tutte le comunicazioni riportate sulla pagina ufficiale.

Bisogna pagare una tassa di partecipazione?

Sì, per partecipare va pagata un tassa di 15€.

Entro quale data è possibile partecipare?

È possibile inoltrare la propria domanda di partecipazione entro il 29 Settembre 2022.

Dove posso scaricare il bando di Concorso?

Da qui puoi consultare e scaricare il bando di concorso.

Concorso Università Perugia 2022 – Come iniziare a studiare

Simulatore quiz

Se hai intenzione di partecipare ai Concorso Università Perugia 2022, avrai sicuramente bisogno del simulatore quiz.

Puoi esercitarti fin da subito utilizzando la funzione materie presente sul simulatore: ti basta aggiungere tutte le materie indicate nel bando del profilo da te scelto.

Corsi online

Oltre all’utilizzo del Simulatore, ti consigliamo d’iscriverti ad alcuni Corsi Online, che rappresentano uno strumento utile per la preparazione di una o più materie oggetto di esame.

Manuale

Infine ti consigliamo di utilizzare il manuale di legislazione universitaria per prepararti in vista delle prove.

Manuale di Legislazione Universitaria

Altri concorsi in scadenza o di prossima uscita

Oltre al Concorso Università degli studi di Perugia 2022 potrebbero interessarti anche gli altri concorsi in scadenza oppure i concorsi in arrivo.