Tempo di lettura stimato: 7 minuti

Tra le opportunità lavorative presenti sul mercato, sono in molti a chiedersi come si fa per lavorare in aeroporto? E sopratutto, quanto si guadagna a lavorare in aeroporto?

In questa guida, analizzeremo come trovare lavoro in Aeroporto, dalla formazione allo stipendio e gli sbocchi lavorativi.

Se Lavorare in Aeroporto non ti interessa, puoi sempre dare un’occhiata alle altre Guide sul Lavoro o a tutte le news sul mondo del lavoro italiano.

Come lavorare in Aeroporto – La guida

Figure e Mansioni

Perché lavorare in Aeroporto?

Anzitutto, generalmente pensando agli aeroporti si pensa alle compagnie aeree che operano negli scali aeroportuali o a società che gestiscono particolari servizi. In verità, sono molte le figure professionali che vengono impiegate nelle aziende che gestiscono gli aeroporti, figure legate sopratutto all’assistenza passeggeri e alle operazioni di imbarco e sbarco, ma anche altri ruoli.

Quali sono le figure ricercate per lavori in Aeroporto?

Tendenzialmente, le figure ricercate per lavori in aeroporto sono: pilota aereo di linea, assistente di volo, addetto sicurezza, hostess di terra, autista, addetto alla gestione bagagli, addetto al Lost&Found, addetto alla ristorazione, informatico, manutentore, addetto alla pulizia dell’aereo, addetto alla pulizia dell’aeroporto.

Cosa fa il pilota di aereo di linea?

È uno dei mestieri più redditizi all’aeroporto quanto più carico di responsabilità. Al fine di guidare un aereo è necessario disporre di conoscenze matematiche e fisiche molto approfondite e molte ore di volo di pratica alle spalle.

Cosa fa l’assistente di volo?

Chiamato anche steward o hostess, è la persona che si occupa di garantire la sicurezza e il comfort durante il volo.

Di cosa si occupa l’addetto alla sicurezza?

Il ruolo di addetto alla sicurezza, è suddiviso in un molteplice numero di funzionari, responsabili e addetti che lavorano in modo coordinato in queste quattro macro aree:

– Salvaguardia beni aziendali: vigilanti che utilizzano sistemi di sorveglianza;

– Prevenzione rischi aerei e terra: professionisti altamente specializzati allo scopo di mantenere bassa la soglia di rischio e sanno utilizzare apposite apparecchiature di prevenzione;

– Coordinamento: addetti alla gestione dei flussi informativi;

– Controllo di sicurezza: addetti a garantire la sicurezza del volo, adottano le misure previste dalla legge.

Di cosa si occupa l’autista aeroportuale?

È l’addetto al trasporto di persone o merci, il suo lavoro si svolge su turni di 7 giorni su 7 e 24 ore si 24, è quindi spesso richiesta la disponibilità a lavorare su turni, di solito part time fino a 6 ore. 

Cosa fa l’Hostess di terra?

È l’assistente di terra che garantisce il perfetto funzionamento delle operazioni che precedono il volo: si occupa quindi del check in, dell’emissione dei biglietti, delle informazioni da dare ai passeggeri, dell’identificazione dei biglietti e dei documenti.

Iter e Requisiti

Cosa serve per diventare Pilota aereo di linea?

Occorre:

– Diploma di scuola superiore;

– Conoscenza della lingua inglese, di matematica e di fisica, che verranno accertate con apposito test di ingresso;

– Licenza apposita rilasciata da una scuola autorizzata dall’ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile).

Dove si svolgono i corsi per diventare pilota aereo di linea?

Esiste un elenco di scuole approvate dall’Enac che organizzano periodicamente corsi di addestramento piloti, puoi trovare qui l’elenco completo.

Quali sono i requisiti per diventare assistente di volo?

Per diventare assistente di volo, occorre essere in possesso di:

– Diploma di scuola superiore;

– Perfetta conoscenza dell’inglese e di almeno una seconda lingua straniera;

– Buone capacità natatorie;

– Buona presenza (alcune compagnie stabiliscono un’altezza minima per uomini e per donne);

– Assenza di tatuaggi e piercing visibili;

– Autocontrollo, ottime capacità relazionali e organizzative.

Cosa occorre per diventare addetti alla sicurezza aeroportuale?

Occorre essere in possesso di:

– Diploma di scuola superiore;

– Ottima conoscenza della lingua inglese;

– Conoscenza delle norme di security aeronautica;

– Capacità di problem solving;

– Non aver riportato condanne penali;

– Buona salute fisica e mentale;

– Possesso dei requisiti per essere guardia particolare giurata ex art. 134 (per gli addetti al controllo sicurezza);

– Certificazione ENAC di idoneità ai controlli di sicurezza.

Cosa serve per diventare autista aeroportuale?

È richiesto il possesso di:

– Patente B, C, D, E, CQC persone a seconda del ruolo e del tipo di mezzo da condurre;

– Discreta conoscenza della lingua inglese.

Quali sono i requisiti per diventare Hostess di Terra?

Per diventare hostess di terra, occorre essere in possesso di:

– Diploma di scuola superiore;

– Perfetta conoscenza dell’inglese e di almeno una seconda lingua straniera

– Buona presenza;

– Capacità di ascolto e di relazione con il pubblico;

– Resistenza allo stress;

– Assenza di tatuaggi e piercing visibili.

Retribuzione e Sbocchi professionali

Quanto guadagna un pilota aereo di linea?

Per i voli nazionali/europei, circa 3.500 euro netti mensili.

Qual è lo stipendio di un assistente di volo?

Un assistente di volo guadagna mediamente un fisso di 1.000 euro netti mensili ai quali si aggiungono ulteriori compensi in base al numero di voli serviti, per un totale che può superare i 2.000 euro netti mensili.

Quanto guadagna un addetto alla sicurezza aeroportuale?

Lo stipendio dell’addetto sicurezza dipende dalla mansione e dalla responsabilità acquisita, si va dai 1.200 di una figura junior con poca esperienza fino ai 2.500 euro mensili per una figura senior.

Qual è lo stipendio di una l’Hostess di Terra?

Guadagna dai € 1.200 fino ai € 1.700 euro netti mensili.

Quanto guadagna un autista aeroportuale?

Lo stipendio per questa posizione parte dai 1.000 euro fino ai 1.400 euro netti mensili.

Come trovare lavoro in Aeroporto?

Altre guide sul lavoro

Oltre a Come trovare lavoro in Aeroporto potrebbero interessarti anche altre guide sul lavoro.