ciclismo,-mondiali-imola-2020:-arriva-l’ok-per-il-pubblico-sugli-spalti.-gia-in-vendita-i-biglietti

Ai Mondiali di ciclismo di Imola, in partenza giovedì 24 settembre, ci saranno degli spettatori che potranno assistere alle gare. Lo ha comunicato l’organizzazione dell’evento: «Rispettando la distanza di sicurezza e indossando la mascherina, gli appassionati di ciclismo potranno assistere al Campionato del mondo Uci 2020 a Imola, in Emilia-Romagna».

Da martedì in vendita sul sito ticketone i tagliandi per assistere alle gare in linea dalle tribune dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, che ospiterà la partenza e l’arrivo di tutte le prove mondiali. « L’ordinanza firmata dal presidente della regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, – si legge sul comunicato – permetterà la presenza del pubblico fino a un massimo di 2.246 spettatori sugli spalti dell’iconica pista in cui abitualmente rombano i motori di Formula 1 e Moto Gp, nel rispetto delle linee guida regionali anti Covid».

«La deroga è stata concessa dopo che l’assessorato regionale alle Politiche per la salute – direzione generale cura della persona, salute e welfare – ha concluso l’istruttoria sul piano per la sicurezza presentato dagli organizzatori, che garantisce il pieno rispetto delle misure anti Covid: dal distanziamento all’uso obbligatorio della mascherina, dagli accessi controllati alla sanificazione e ai controlli fuori dalla struttura, sulla base delle disposizioni dettate dalle linee guida regionali per la partecipazione del pubblico agli eventi sportivi».

22 settembre 2020 (modifica il 22 settembre 2020 | 19:42)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *