Casetta di pan di zenzero

casetta-di-pan-di-zenzero

casetta-di-pan-di-zenzero

Realizzare la casetta di pan di zenzero, è il desiderio di Natale di ogni bambino (ma anche qualche adulto siamo sicuri), eppure prepararla in casa non è difficile, basta avere un po’ di manualità e armarsi di pazienza.

Per la ricetta della casetta di pan di zenzero vi occorreranno: frolla in pan di zenzero (per le pareti), ghiaccia reale (per la neve sui tetti), candy canes (per addobbare la porta), piccole perline e stelline (per le decorazioni), noi vi lasciamo anche un modello che potreste seguire per creare la vostra casetta di pan di zenzero perfetta.

Un consiglio, preparate le pareti in pan di zenzero il giorno prima di costruire la vostra casa, procedete poi con la decorazione con ghiaccia reale, lasciate asciugare almeno una ventina di minuti prima dell’assemblaggio e dedicate almeno 5 minuti per ogni congiunzione di parete. Una volta assemblata bene, la casetta resterà perfettamente montata finché non sarete voi a smontarla (per mangiarla!)

Sembra che il pan di zenzero sia stato prodotto per la prima volta in Europa alla fine del XI secolo, quando i crociati, di ritorno, dal Medio Oriente portarono con loro il pane speziato, lo zenzero poi non era solo ricco di gusto ma era anche in grado di migliorare la conservazione del pane, il che lo rese ancora più noto.

Intorno al pan di zenzero esistono moltissime leggende, secondo alcuni venne portato in Europa da un monaco armeno, Gregorio di Narek, che visse in Francia dove cercò di tramandare il segreto di questo pane agli altri sacerdoti cristiani, secondo altri è da collegarsi perfino alla nascita di Gesù,, almeno stando al Vangelo di Matteo, sembra infatti che oltre ad oro, incenso e mirra, lo zenzero dovesse essere il dono di un quarto uomo saggio proveniente da est ( i Re Magi), ma purtroppo non riuscì a completare il suo viaggio verso Betlemme, trascorse i suoi ultimi giorni in Siria, dove decise di regalare il suo scrigno, con le radici di zenzero, ad un rabbino che si presa cura di lui negli ultimi giorni e che gli raccontò la storia del grande Re che sta per giungere agli Ebrei e che sarebbe nato appunto a Betlemme, che in ebraico significa “casa del pane”. Il rabbino, per mantenere viva la speranza dell’arrivo del Messia nei suoi discepoli era solito fargli costruire case di pane, in quel momento il magio suggerì di aggiungere lo zenzero, per migliorarne l’aroma e il gusto.

Nel XVII secolo solo i professionisti potevano preparare il pan di zenzero, eccette durante le festività di Natale e Pasqua, quando era concesso a chiunque volesse, inizialmente in Europa veniva venduto in negozi specializzati o mercatini e si trovavano forme diverse, dalle stelle ai cuori, ai soldati fino agli animali, questi pani di zenzero venivano offerti come dono agli adulti e ai bambini e perfino regalati come pegno d’amore, quelli più complessi ed importanti erano decorati con glasse colorate e foglie d’oro, c’era perfino l’usanza di indossarla in battaglia come talismano per proteggersi dagli spiriti maligni.

Le prime casette di pan di zenzero però comparvero solo nel 1800 in Germania, probabilmente ispirate alla fiaba dei fratelli Grimm “Hansel e Gretel” in cui i due bambini abbandonati trovano una casa interamente fatta da pan di zenzero e decorata con caramelle e perline, dopo la pubblicazione del libro i fornai tedeschi cominciarono a creare casette di pan di zenzero che ricalcassero quella descritta dai fratelli Grimm durante il periodo natalizio, ottenendo subito un riscontro positivo da parte della popolazione, ad oggi questa è diventata ormai un’usanza diffusa in tutta Europa e negli Stati Uniti, dove arrivò grazie ad immigrati tedeschi in Pennsylvania.

casetta di pan di zenzero ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 60 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Tempo totale: 90 minuti

Dosi per

6 Persone

Ingredienti

Per le pareti in pan di zenzero

  • 2 dl Acqua
  • 2 cucchiai Cannella macinata
  • 1 cucchiaio Chiodo Di Garofano
  • 1 cucchiaio Zenzero macinato
  • 1 cucchiaino Cardamomo macinato
  • 1 cucchiaio Bicarbonato
  • 300 g Burro
  • 5 dl Zucchero
  • 1 kg Farina
  • 125 g Zucchero A Velo
  • 1 Albume
  • 4/5 gocce di succo Limone
  • 3 Bastoncini colorati Candy Cane

Per assemblare

  • Perline Zucchero
  • Albume
  • Zucchero a velo

Preparazione

Per preparare la ricetta della casetta di pan di zenzero, cominciate a costruire le vostre pareti preparando il pan di zenzero.

Per le pareti in pan di zenzero

Unite il burro, lo zucchero. Aggiungete le spezie e il bicarbonato, poi l’acqua e parte della farina.

Incorporate il resto della farina.

Lasciate riposare l’impasto nel frigorifero per una notte avvolto nella carta stagnola.

Stendete l’impasto e ricavate le seguenti forme:

  • n. 2 tetti: misura 22 cm x 10 cm
  • n. 2 pareti laterali: misura 18 cm x 10 cm
  • n. 2 facciate: misura 13 cm x 10 cm x 8 cm

casetta di pan di zenzero cartamodello

casetta di pan di zenzero comingnolo

Ora pensate al camino (se volete inserirlo)

  • n. 2 rettangoli 5 cm x 4 cm
  • n. 2 rettangoli con taglio 5 cm x 4 cm

Fate i buchi quadrati per le facciate e le pareti e decorate a piacere porte e finestre, cuocete a 200° c per 6/8 minuti.

Una volta terminata la cottura delle frolle, fate raffreddare bene.

Disponete le parti da assembleare su un piano.

casetta di pan di zenzero comingnolo

Per la ghiaccia reale

Montate con le fruste l’albume e lo zucchero. Aggiungete il limone.

Inserite la glassa nella sac à poche.

Per la decorazione dei tetti

Con la ghiaccia decorate i tetti con linee traversali creando come un intreccio a rete e simulando la neve

A piacere, decorate con palline di zucchero argentate e cuoricini di zucchero e glassa.

Per la decorazione delle facciate

Per la facciata anteriore: spezzate 2 bastoncini di zucchero alla stessa lunghezza. usare la glassa come colla e incollare alla parete creando una porta a cuore.

Per la faccia posteriore: decorate con la glassa a piacere (noi abbiamo fatto un cuoricino)

Per la decorazione delle pareti laterali

Create una striscia di glassa sotto alle finestre, simulando la neve

Per il camino

Unite le 4 pareti del camino con la glassa

casetta di pan di zenzero costruzione

Per assemblare

Lasciate asciugare le decorazioni, con la sac à poche, distribuite la glassa sui tre lati della facciata anteriore, unite prima una parete laterale, poi l’altra

Procedete poi ad attaccare la facciata posteriore, tenete fermo l’assemblaggio aiutando con le mani, una volta che i 4 lati si saranno ben uniti tra loro, potete procedere con il tetto, mettete la glassa sui 4 bordi, adagiate il tetto su un lato della casetta

casetta di pan di zenzero decorazione

Procedete con l’altro tetto sull’altro lato facendo molta attenzione, fate aderire bene e aiutate la tenuta con le mani per un paio di minuti, aggiungete poi il camino che avrete precedentemente assemblato (basta appoggiarlo) e incollate bene aggiungendo altra ghiaccia lungo i tetti.

casetta di pan di zenzero di natale

casetta di pan di zenzero casetta di pan di zenzero e glassa

The post Casetta di pan di zenzero appeared first on City Milano News.