Firenze News

Camicia a fiori e scarpe da ginnastica L’aperitivo di Mick Jagger a Bolgheri

camicia-a-fiori-e-scarpe-da-ginnastica-l’aperitivo-di-mick-jagger-a-bolgheri
estate

10 agosto 2020 – 20:00

La foto scattata qualche giorno fa in un locale della zona. Il mito del rock sta trascorrendo un lungo periodo di vacanza a Castagneto Carducci

di Divina Vitale

Mick Jagger a Bolgheri
Mick Jagger a Bolgheri

BOLGHERI (Livorno) Qualche volta Mick Jagger esce dal Castello dei Conti della Gherardesca. Ora ne abbiamo le prove. Oppure da una delle loro proprietà, sparse nel territorio, in cui sta «villeggiando» per il lungo periodo di vacanza-lavoro, (sembra infatti che stia scrivendo qualche nuova canzone), che arriverà fino ad ottobre. Fortunato chi si trovava all’Osteria del Tasso quella sera. O meglio quei dieci minuti che sono bastati per prendere un aperitivo, in tutta fretta, prima che in troppi si accorgessero che Sir Jagger, l’icona rock mondiale, era seduto a un tavolino vicino a loro.

Siamo nella piena campagna bolgherese, all’interno della Tenuta Guado al Tasso della famiglia Antinori. Tra i vigneti, il cielo blu e il mare. Si è concesso un calice mordi e fuggi nel locale pieno. È estate anche per lui, alla fine. Dopo aver festeggiato il compleanno, il 26 luglio scorso, 77 anni e non sentirli, proprio a Castello, nell’alto colle di Castagneto, assieme all’amico Manfredi della Gherardesca (imparentato con l’ex manager), tra pizzica e buon vino, Mick Jagger torna a far parlare di sè. I bene informati raccontano, tra l’altro, che tra gli invitati, la sera del compleanno c’era anche Zucchero, Sugar Fornaciari.

Ormai ne hanno scritto le cronache di tutto il mondo: Jagger ha scelto Castagneto Carducci. Certo non è la prima volta e come si sa è legato al territorio proprio tramite l’amicizia con la storica casata. E in tempi meno sospetti girava un po’ di più, anche tra i ristoranti dove, talvolta, prenotava intere sale, pur di non essere fotografato. Quella alle foto, durante i periodi di vita intima e privata, è una vera e propria allergia. Ma quello scatto se non altro servirà a scalfire ogni dubbio sulla presenza reale del rockstar in uno dei territori più selvaggi ed esclusivi in cui sono nati alcuni dei più blasonati vini al mondo. Look semplice, occhiali da sole, gambe incrociate. Nike bianche e nere e camicia, una delle sue. Che lo rendono inequivocabilmente Jagger.

10 agosto 2020 | 20:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *