calici-di-stelle-2022:-in-lombardia-sette-eventi-per-celebrare-i-vini-locali

Calici di Stelle 2022: in Lombardia sette eventi per celebrare i vini locali

La manifestazione itinerante organizzata ogni estate dal Movimento Turismo del Vino coinvolgerà fino al 12 agosto anche la Lombardia. Ecco il calendario completo degli appuntamenti

La manifestazione itinerante organizzata ogni estate dal Movimento Turismo del Vino coinvolgerà fino al 12 agosto anche la Lombardia. Ecco il calendario completo degli appuntamenti

È fitto ed entusiasmante il programma di Calici di Stelle 2022, la manifestazione itinerante organizzata ogni estate dal Movimento Turismo del Vino. In Lombardia sono in calendario sette appuntamenti imperdibili, sette magiche serate, tra cui sarà veramente difficile scegliere: «Dai locali più “in” della metropoli, alle rive del Lago di Garda, dal borgo antico nel cuore dell’Oltrepò alla fascinosa stazione termale e alle pendici degli Appennini, saranno allestiti banchi d’assaggio per celebrare i grandi vini della nostra regione», ha spiegato Carlo Pietrasanta, presidente MTV Lombardia.

Calici di Stelle 2022: in Lombardia sette eventi per celebrare i vini locali

Storia, tradizione e cultura enologica 

«Un evento che racconta la storia e le tradizioni della cultura enologica, lombarda –  ha commentato Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda – fatta di profumi intensi delle cantine, dei vigneti e del sapiente quotidiano lavoro dei vignaioli, intriso di passione e competenza. Una dedizione ricompensata dalla produzione di ‘nettari’ di alto livello, che hanno fatto della Lombardia una delle prime aree vitivinicole d’Italia. Sorseggiare un buon vino, accompagnato dalle specialità gastronomiche tipiche delle nostre terre, permette al turista di compiere un percorso esclusivo, da ricordare nel tempo, all’insegna di atmosfere e sensazioni ricercate e inedite. In tal senso, il vino rappresenta un valore aggiunto importante per il turista, alla ricerca di sapori autentici. La rinascita del turismo passa anche attraverso la valorizzazione di eccellenze uniche al mondo, come la nostra produzione vinicola». 

«Grazie al Movimento Turismo del Vino Lombardia –  ha proseguito Gian Marco Centinaio, sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali – anche quest’estate Calici di Stelle sarà un’occasione per gustare i vini del territorio in location suggestive, alla scoperta dei sapori e delle bellezze della regione». 

Il programma completo della Lombardia 

Ed ecco dunque il ricco calendario. Si partirà il 2 agosto a San Donato Milanese, alla Vineria del Vin Bon, il primo locale dedicato alla conoscenza delle eccellenze enologiche lombarde. Il programma (si inizia alle 19.30) prevede due opzioni: degustazione di 10 vini e di un tagliere di salumi tipici lombardi  oppure cena in terrazza con tre antipasti, risotto ai mirtilli e bresaola, plateau di formaggi, torta secca lombarda. Nel primo caso la spesa è di 25 euro, nel secondo è di 37.

Seguirà, il 3 agosto, un grande Banco di Assaggio a Salice Terme, rinomata località termale nell’Oltrepò Pavese, centro della movida, con i suoi locali, accoglienti e vivaci. La proposta (dalle 18.30) prevede la possibilità di degustare 10 vini e una vaschetta di raspadüra lodigiana. La spesa è di 25 euro.

Il giorno successivo, 4 agosto, si tornerà sotto la Madonnina, sulla terrazza over the top dell’Hotel Marconi. Dalle 18.30, i vini lombardi saranno protagonisti di una splendida serata con vista sulla skyline della città che si prepara a ospitare le Olimpiadi Invernali del 2026. Sarà possibile assaggiare 10 vini, con accompagnamenti gastronomici dello chef (25 euro).

Venerdì 5 agosto, sarà il borgo antico di Varzi, celebre per i suoi portici incrociati e per il prelibato Salame dop, a ospitare le degustazioni (dalle 18,30). I banchi d’assaggio saranno allestiti a isole, nelle viuzze del centro, alternati a gustosi punti food. La proposta prevede la possibilità di degustare 10 vini e una vaschetta di raspadüra lodigiana (25 euro).

Il 7 agosto: eno-trekking tra stelle e lucciole

Assolutamente inedito ed eccezionale l’evento previsto per domenica 7 agosto: un eno-trekking tra stelle e lucciole al Passo del Brallo! Ritrovo al tramonto nella piazzetta del Municipio, dove sarà allestito il Banco d’Assaggio impreziosito da prelibatezze gastronomiche. All’imbrunire, partenza per 2 km di cammino, alla luce delle stelle, delle lucciole e di qualche lanterna, fino al borgo di Pregola. Dieci degustazioni e panino del Panettiere Volante: 18 euro.

La settimana successiva, nei giorni 10-11 agosto, dalle 19.00, Polpenazze del Garda, pittoresca terrazza della Valténesi con splendida vista sul Benaco, aprirà le porte della storica Villa Galnica, sede del Consorzio Valténesi Riviera del Garda Classico, per la degustazione di 10 vini, accompagnati da una vaschetta di raspadüra lodigiana (25 euro).

L’ultimo appuntamento è previsto per il 12 agosto (dalle 20.30) a Casteggio, nella suggestiva Certosa Cantù, in concomitanza con il Festival Ultrapadum (blues e gospel): il costo per 10 assaggi di vini sarà di 15 euro.

Il Movimento Turismo del Vino 

Nato nel 1993, il Movimento Turismo del Vino è un’associazione che annovera circa 1000 fra le più prestigiose cantine d’Italia con i seguenti obiettivi: promuovere la cultura del vino attraverso le visite ai luoghi di produzione, sostenere l’incremento del turismo nelle aree a vocazione vitivinicola, qualificare i servizi turistici delle cantine, incrementare le prospettive economiche e occupazionali dei territori del vino.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.