bimbo-di-8-mesi-morto-annegato-a-milano:-stava-facendo-il-bagnetto-con-il-fratellino

Bimbo di 8 mesi morto annegato a Milano: stava facendo il bagnetto con il fratellino

Bimbo di 8 mesi morto annegato a Milano: il piccolo Marewan è deceduto mentre stava facendo il bagnetto con il fratellino di appena tre anni.

bimbo morto annegato milano
CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 90

Bimbo di 8 mesi morto annegato a Milano: il piccolo Marewan è deceduto mentre stava facendo il bagnetto con il fratellino di appena tre anni.

Bimbo di 8 mesi morto annegato a Milano: stava facendo il bagnetto con il fratellino

Un bambino di soli 8 mesi è morto annegato mentre stava facendo il bagnetto con il fratellino di 3 anni.

La drammatica vicenda si è consumata in un palazzo situato in via Costantino Baroni al Gratosoglio, all’estrema periferia di Milano.

Sulla base delle ricostruzioni sinora effettuate, è stato riferito che il piccolo Marewan si trovasse nella vasca insieme al fratellino. L’acqua scorreva senza accumularsi in quanto la madre non aveva inserito il tappo. La donna, tuttavia, si è allontanata alcuni minuti per cercare dei giochi per far divertire i figli durante il bagnetto.

In questo frangente, il bimbo di tre anni si è seduto in prossimità dello scarico impedendo all’acqua di scendere e provocando l’accumulo nella vasca. A questo punto, il piccolo Marewan di 8 mesi è scivolato sott’acqua, annegando.

Tragedia alla periferia di Milano: l’arrivo dei soccorsi e delle forze dell’ordine

A dare l’allarme subito dopo essere tornata nella stanza da bagno, è stata la madre del bambino, una donna di 36 anni di origini marocchine.

La donna vive presso l’abitazione da sola, insieme ai suoi quattro figli di età compresa tra i 7 anni e gli 8 mesi. I due figli maggiori della 36enne si trovavano a scuola al momento del tragico incidente mentre il padre dei bambini è agli arresti domiciliari in un altro appartamento.

Dopo aver ricevuto la segnalazione, gli agenti delle Volanti della Questura si sono prontamente recati sul posto e hanno allertato il pm di turno Francesco Cajani.

Sul luogo del drammatico evento, anche i sanitari che hanno traportato il piccolo Marewan al Papa Giovanni di Bergamo in elisoccorso.

Nonostante l’impegno dei paramedici, il bambino è deceduto durante il tragitto, poco prima di raggiungere il nosocomio.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.