bassetti-avverte:-“dopo-la-quarta-dose-non-e-finita.-poi-si-prosegue”

Bassetti avverte: “Dopo la quarta dose non è finita. Poi si prosegue”

Un avvertimento in piena regola quello lanciato da Matteo Bassetti ai 60enni chiamati a farsi la quarta dose: “Aprendo ai sessantenni abbiamo deciso di allargare di molto la platea. Le persone devono sapere che se oggi faranno la quarta dose, non saranno esclusi dal fare la quinta dose del vaccino aggiornato a ottobre. Molti pensano che se oggi fanno la quarta dose poi a ottobre, novembre sono tranquilli. Assolutamente no”.

L’esperto ha deciso di parlare in maniera chiara, mettendo in guardia i cittadini su quello che succederà nei prossimi mesi. “Se ti vuoi fare la quarta dose oggi vai a fartela. Non c’è nessun problema, ma devi sapere che se arriverà, come ormai penso, il vaccino aggiornato, a novembre comunque farai la quinta dose”, ha sottolineato Bassetti.

L’infettivologo ha spiegato che lui avrebbe agito in maniera del tutto diversa: “Sarei andato a prendere uno per uno gli ultraottantenni e i fragili che non hanno fatto la vaccinazione, magari portando la vaccinazione a casa con i medici di medicina generale o con altre strutture e avrei magari pazientato un po’ di più con i sessantenni”. E infine: “I sessantenni sani che hanno ricevuto tre dosi hanno una copertura nei confronti della malattia grave ancora eccezionale. Tuttavia la strada intrapresa dal governo è stata un’altra. Secondo me sarà un fallimento: arriveremo a settembre che non saranno moltissimi tra gli over 80 quelli che si saranno vaccinati”. Così Libero Quotidiano.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.